Referendum di Tremosine, il plauso di Monica Rizzi e Silvia Razzi

0

Ecco i commenti di Monica Rizzi e Silvia Razzi al referendum consultivo per il cambio di nome del Comune di Tremosine (in provincia di Brescia) in quello di Tremosine sul Garda. “Il referendum – spiega l’assessore regionale Monica Rizzi – consentirà a Tremosine di associare al nome storico del comune quello dell’intero Garda, conosciuto in tutto il mondo per le sue eccellenze. Quello che può apparire come una “piccolezza”, però, consentirà al Comune di entrare a far parte dell’intero sistema turistico che ruota intorno al lago. Ora toccherà ai cittadini indicare la strada da seguire, se guardare al futuro di Tremosine del Garda o scegliere l’antica denominazione del paese che è comunque legato indissolubilmente alla storia del territorio e del suo patrimonio culturale”. “Questa è una piccola doppia vittoria – afferma l’assessore provinciale al Turismo Silvia Razzi-, una per l’identità territoriale e l’altra contro la burocrazia che ha sempre impedito al nostro piccolo ma bellissimo comune di identificarsi chiaramente con il lago di Garda, al quale è comunque da sempre legato per la vita quotidiana e per il proprio sostentamento. Chiosa Walter Gabrielli responsabile Enti Locali sezione di Tremosine -,”Ora, nel pieno rispetto della democrazia, spetterà agli abitanti di Tremosine pronunciarsi in tutta libertà in merito al proprio futuro, dal punto di vista del richiamo turistico, ovviamente, la risposta è pleonastica".

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY