Tante richieste per El Kaddouri (ma fino a giugno rimane)

0

(a.c.) Le trattative per la cessione della società proseguono, parola di Ugo Calzoni, a ritmo serrato e pare che questa possa essere una settimana "decisiva", in un caso (vendita) o nell’altro (un nuovo nulla di fatto). Nel frattempo in via Bazoli si ragiona a qualcosa di altrettanto importante per le sorti della squadra: il calciomercato. Se l’incredibile filotto di 4 vittorie marcato Calori fa tirare un grosso sospiro di sollievo, i bisogni della squadra devono comunque essere presi in considerazione, per non rischiare di trovarsi in difficoltà alla prima squalifica di un giocatore, o a due-tre infortuni in contemporanea. La difesa pare tuttosommato a posto, anche se un rinforzo potrebbe arrivare comunque (Pietro Accardi, dalla Sampdoria, anche se ci sono possibilità che venga girato su un’altra piazza). Più o meno lo stesso discorso si può fare per il centrocampo, mentre davanti, magari nel ruolo di trequartista, qualcuno servirebbe. Se non si riesce a chiudere per Larrondo del Siena (da giorni si aspetta una sua risposta definitiva) la società dovrà guardare altrove, a Granoche del Novara ad esempio, o a Gasbarroni del Torino.

Intanto fioccano, letteralmente, le richieste per El Kaddouri. Il giovane giocatore nazionale Under 21 belga sta vivendo la situazione vissuta da Jonathas nella prima parte del campionato: tutti lo vogliono. Inter, Genoa, Napoli, Palermo, Fiorentina, sicuramente anche qualcuno dall’estero, dall’Inghilterra soprattutto. Sembra davvero impossibile però che se possa andare prima di giugno, questa sarebbe la più bella notizia di calciomercato per i tifosi del Brescia (con la squadra a un passo dalla zona play-off).

Comments

comments

1 COMMENT

  1. conoscendo il brescia che non e’ una societa di aquile, conoscendo l’ambiente del calcio che e’ un ambiente di squali, considerato che il contratto di elkadduri scade a giugno 2013… cioe e’ libero di trovarsi squadra da gennaio 2013… se vogliamo evitare casini, messe fuori rosa in autunno anno prossimo perche non vuole firmare prolunghe etc etc etc…sarebbe molto meglio venderlo subito. (sapendo che e’ gravissma perdita tecnica) altrimenti se ne andra a parametro zero.

LEAVE A REPLY