Via Scuole, marocchino ruba cellulare e soldi a un tunisino. Arrestato

0
Bsnews whatsapp

Cittadino marocchino arrestato per rapina in concorso con persone rimaste ignote. L’arresto è avvenuto ieri, nel pomeriggio, in via Scuole, dove una Volante è stata inviata per lite in strada tra cittadini stranieri. Giunti sul posto gli agenti non hanno notato inizialmente nulla di anomalo attivando  le luci blu per attirare l’attenzione dell’eventuale richiedente.

Usciva allora da un bar sulla via, un cittadino straniero che, dopo aver fatto capire agli agenti di aver bisogno di loro, è rientrato nel bar. I poliziotti, fatto ingresso nel locale, lo hanno quindi avvicinato mentre era seduto a parlare con un altro cittadino straniero. Dopo averli separati con una scusa, gli agenti hanno appreso dal richiedente, un cittadino tunisino del 1995, che l’uomo che era con lui, un cittadino marocchino del 1980,  poco prima, in compagnia di altri due stranieri, lo aveva rapinato del portafogli contenente €450,00 e del telefono cellulare. Rientrato in possesso del cellulare e di parte dei soldi, la vittima stava cercando di farsi restituire anche il resto del denaro.

Il ragazzo ha raccontato inoltre agli agenti di aver conosciuto il cittadino marocchino il giorno prima e di aver accettato la sua compagnia, non conoscendo nessuno in città ed essendo appena arrivato dalla Svizzera. Raccontava però che, condotto in una zona isolata, era stato costretto a consegnare portafogli e cellulare al cittadino marocchino che nel frattempo era stato raggiunto da due amici. I complici si erano poi allontanati mentre lui tentava di trattenere il cittadino marocchino per convincerlo a restituirgli il maltolto.

Gli agenti, raccolte le testimoniante anche dei gestori del locale, hanno quindi proceduto ad arrestare il cittadino marocchino già pregiudicato ed irregolare sul territorio, per rapina in concorso con persone rimaste ignote, indagandolo anche per violazione delle norme sull’immigrazione.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Che un tunisino si facesse derubare non lo aveva mai sentito! Che il marokkino rubasse si!!!!!!!!!!!!!
    Che un irregolare potesse compiere reati e starsene allegramente fuori è quasi la regola!!!!!!!!!!!!!!!!!

RISPONDI