Loggia, nel 2012 niente bonus anziani. Ma si spera in buone notizia da A2A

0

Nel 2012 sparirà il bonus anziani. Per quest’anno, ha spiegato l’assessore al Bilancio Fausto Di Mezza, “non lo potremo finanziare”. Troppo stretti i margini di manovra di un bilancio fatti di tagli e alienazioni. Così gli anziani che negli scorsi hanno avevano percepito il bonus quest’anno resteranno a secco. In realtà per loro c’è ancora una speranza. Tutto è infatti legato ai dividendi di A2A: se dovessero essere più dei 30 milioni previsti, potrebbero saltar fuori le risorse per reintrodurre il bonus. In questa direzione spinge anche il gruppo del Pdl che ha presentato una raccomandazione che impegna la giunta a destinare al bonus le prime risorse che dovessero saltar fuori durante l´anno.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. La soluzione sarebbe quella di applicare i costi standard x tutte le amministrazioni pubbliche..vediamo che faranno i "tecnici" di Monti. Intanto se non mandassimo così tanti soldi a Roma (per carità, non volontariamente: semplicemente ce li detraggono ancor prima di bonificarceli sul cc) potremmo tranquillamente vivere come in Svizzera.
    Peccato che dobbiamo mantenere (controvoglia) anche: tanto per fare i soliti esempi – mettere per la strada qualcosa come 10.500 degli 11.000 forestali calabresi, 18.000 dei 20.000 netturbini di Napoli, 23.000 dei 25.000 dipendenti della Regione Sicilia, eccetera
    poi il Mezzogiorno salterebbe per aria e guarda caso vedi da chi è formato in larghissima parte il comparto sicurezza (forze armata,carabinieri,polizia,ecc)

LEAVE A REPLY