Immigrati, sabato mattina presidio della sinistra davanti alla prefettura

0
Bsnews whatsapp

“Da anni tutte le istituzioni (Prefettura, Questura, Governo) ci stanno imbrogliando. Continuano a farci promesse che poi non mantengono, e anche quando la legge è dalla nostra parte ci fanno aspettare anni inutilmente”. Con queste parole si apre il comunicato stampa della sinistra antagonista che annuncia per sabato mattina, dalle 10.30, un presidio davanti alla prefettura di Brescia “per i diritti dei migranti”.

ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO

*Le lotte ci hanno insegnato che se non alziamo la testa non avremo mai quello che ci spetta: i nostri diritti. E noi lotteremo ancora!* Per i permessi di soggiorno ai truffati della sanatoria del 2009. Per non dover più aspettare mesi o anni per avere risposte sulle nostre pratiche legate al permesso di soggiorno. Per non dover pagare noi (con i continui aumenti delle tasse per il rilascio e il rinnovo dei documenti) il costo della crisi provocata dalle banche. Perchè siamo stufi della continua minaccia di toglierci il permesso: se perdiamo il lavoro, se non ci danno la residenza, se non superiamo i test di lingua, e da marzo se non saremo abbastanza "bravi" (con l’introduzione del permesso a punti). Per dire basta alla legge Bossi-fini, al razzismo e allo sfruttamento.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Per problemi inerenti a comportamente razzisti nei vosri confronti vi consiglio di contattare Dacia Valent. Ha un esaustivo blog dove attingere preziosissimi consigli per facilitare noi italiani a comprendere e aiutarvi nell’ottenere quello che nemmmeno a casa vostra vi sognereste di chiedere.

RISPONDI