Offese al capo dello Stato? La lettera di Lancini (Adro) arriva in Procura

100

Decisione a rischio quella del sindaco di Adro Oscar Lancini. La pubblicità a mezzo stampa della lettera di protesta scritta a Giorgio Napolitano dopo che questi aveva nominato Cavaliere colui che pagò la mensa ai bambini di Adro, ora potrebbe causargli non pochi guai. Il reato di cui potrebbe essere accusato, sanzionato dall’articolo 278 del codice penale, è quello di offese all’onore e al prestigio del presidente della Repubblica per il quale la legge prevede la pena della reclusione da uno a cinque anni. Ieri, i carabinieri del comando provinciale di Brescia hanno voluto una copia della lettera per poi notificarla all’Autorità Giudiziaria. Spetterà quindi ai giudici valutarne il contenuto e stabilire se il sindaco di Adro ha usato parole offensive nei confronti del capo dello Stato o meno,  per poi decidere come procedere. Al momento, il rischio che il primo cittadino di Adro entri nel registro degli indagati è piuttosto remoto, ma si sa <la legge non ammette ignoranza>.

Comments

comments

100 COMMENTS

  1. in effetti riferirsi al Capo dello Stato accusandolo di aver nominato Cavaliere cani e porci è sicuramente irrispettoso. ART. 278 Offese all`onore o al prestigio del Presidente della Repubblica "Chiunque offende l`onore o il prestigio del Presidente della Repubblica è punito con la reclusione da uno a cinque anni (c.p.290 bis, 292 bis, 313). la legge è uguale per tutti caro Oscar !!

  2. finalmente un sindaco "vero" senza peli sulla lingua , che dice quello che crede , e rispecchia l’uncazzatura della gente laboriosa e terena ; e non come i soliti sindaci "leccaculo"…
    bravo Lancini , la maggioranza dei cosensi sono tutti con te..

  3. @erika: finalmente un’italiana che stupra l’italiano, sei degna sostenitrice del sindaco Lancini! Questo sindaco è furbo, monta teatrini nei quali far parlare di se, così facendo diventa famoso ed onorato nell’ambiente leghista!!!

  4. Ma piantatela voi sinistri di difendere napolitano,un vecchio di 90 anni che vive in un palazzo che ,conti alla mano,ci costa più di buckingham palace….il sindaco non sarà un premio nobel me ha il coraggio di fare la volontà della maggioranza dei cittadini di adro anche andando contro media,cgil e coccolaimmigrati vari!

  5. Ma piantatela voi sinistri di difendere napolitano,un vecchio di 90 anni che vive in un palazzo che ,conti alla mano,ci costa più di buckingham palace….il sindaco non sarà un premio nobel me ha il coraggio di fare la volontà della maggioranza dei cittadini di adro anche andando contro media,cgil e coccolaimmigrati vari!

  6. C’ERA UNA VOLTA IL BUON SENSO CHE TI FACEVA DIRE TANTE COSE, CONTESTAZIONI INCLUSE, GIUSTE O SBAGLIATE, MA SEMPRE CON RISPETTO VERSO L’ALTRO E/O VERSO LE ISTITUZIONI. DISPIACE ENORMEMENTE VEDERE CHE UN SINDACO, CHE DOVREBBE ESSERE DI ESEMPIO PER TUTTI I PROPRI CITTADINI SI PRESTA, SENZA UNA MINIMA DECENZA, AD AZIONI OFFENSIVE E RIPUGNANTI. aVEVA UNA BUONA OCCASIONE PER RISCATTARSI, SPERO VIVAMENTE CHE PER I CITTADINI DI ADRO TORNA AD ESSERE PRESENTE IL BUON SENSO NELL’AMMINISTRAZIONE.

  7. Leghisti, abbiate un minimo di dignità e seppellitevi da soli. Il vostro Castelli è scappato a gambe levate di fronte ad un operaio sardo che giustamente gli chiedeva di non rompergli i coglioni. LUI, CASTELLI, il Signor Ministro Di Romaladrona da anni al timone, lui leghista che se c’è qualcuno abituato al "linguaggio popolare", tra DITI medi ritti, celodurismi e vaffanculi vari è lui coi sui compagni di gozzoviglia Bossi e Borghezio, dovrebbe trovarsi nel suo ambiente dialettico ideale, invece scappa squittendo come un ratto vergine… Il fatto è che la sacrosanta rivendicazione "padroni a casa nostra" si rivela per l’abuso che è in bocca a servi come i leghisti… Andate a raccontarlo a Vicenza o in Val Susa, indipendentisti fasulli servi della Mafia di Arcore e dei fascisti (li staniamo casa per casa? MARONI ministro degli Interni, dove sono i fascistti i galera?????) A RIDICOLIIIIIIIIIII!!!!!

  8. quando tu usi il termine marocchi sei offensivo. e sei offensivo non solo verso i marocchini ma verso tutto il genere umano di cui tu pure fai parte. quindi offendi anche te stesso. spesso i razzisti disprezzano innanzitutto se stessi. ed in questo hanno certamente ragione.

  9. LA LEGA PUO’ ANCHE VOLARE NEI SONDAGGI, MA RESTA IL FATTO CHE DA 25 ANNI IN PARLAMENTO E PER OLTRE 10 ANNI AL GOVERNO, I RISULTATI SONO DAVANTI AI NOSTRI E AI TUOI OCCHI, UTENTE BENE. E’ OVVIO CHE NON SOLO LA LEGA HA CONTRIBUITO A QUESTO SFACELO; MA VISTO CHE DOVEVA RIVOLUZIONARE L’ITALIA, DOPO 25 ANNI STIAMO PEGGIO DI QUANDO SI E’ PARTITI FORSE E’ ORA CHE QUESTA LEGA CAMBI SPERO IN POSITIVO.

  10. la lega non vola dei sondaggi. raccoglie il malcontento della crisi che lei stessa ha contribuito ad aggravare con il governo berlusconi. ma non ha alleati e quindi non ha futuro.

  11. sono italiani e cittadini di Adro. Tutti !! è ora di riconoscere la cittadinanza dei bambini nati in Italia. è una vergogna che un bambino debba rimanere 20 anni straniero nel paese in cui è nato e che gli ha dato la vita.

  12. Rimane il fatto che per mesi,e a questo punto anni,una piccola cominità come adro è stata messa sotto accusa semplicemente perchè aveva la pretesa che famiglie di stranieri che usufruivano della mensa lo pagassero(visto che potevano)…e chi la mette sotto accusa?Un miliardario che vive nello stesso paese ma ben distante dal centro,in una villa gigantesca che a tutto fa pensare tranne che al vangelo;il suddetto miliardario si permette di dipingere come mostri quelli che pagano la mensa e vogliono che anche gli immigrati la paghino(specie se hanno soldi per comprare casa e macchina,cose che molti ragazzi italiani possono solo sognare).

  13. Nessuno ha messo in dubbio che le rette andassero pagate. devono essere pagate. ma i bambini non si minacciano. minacciare i bambini di espulsione dalla mensa è una mostruosità e chi lo fa è un mostro. Lancini Silvano ha impedito che i bambini venissero espulsi dalla mensa della scuola. Lancini Oscar ha invece più volte infranto la legge ed è 4 volte stato condannato per discriminazione oltre che per evasione fiscale (con danno diretto al suo comune ed ai suoi concittadini). Vogliamo rispettarle le regole?

  14. OGGI 27 GENNAIO GIORNATA DELLA MEMORIA A RICORDO DELLE NEFANDEZZA CHE IL GENERE UMANO SI E’ MACCHIATO IN NOME DELLA DISCRIMINAZIONE. SONO TRASCORSI 70 ANNI, DICO 70 ANNI, E LE MIE ORECCHIE E I MIEI OCCHI DEVONO SENTIRE E VEDERE CHE ANCORA OGGI, NEL COSIDETTO MONDO CIVILE, CI SONO PERSONE CHE NON HANNO IMPARATO NULLA. QUESTA STORIA NON DOVEVA NASCERE SE E’ NATA E’ SOLO PERCHE’ QUALCUNO HA PENSATO DI ESSERE UNO FORTE: SI!!! CONTRO I DEBOLI I BAMBINI E GLI IMMIGRATI; CHE GRANDE? CI VUOLE TATTO NEL FARE LE COSE E RISPETTO DELLE PERSONE SOPRATTUTTO DEI BAMBINI.

  15. Cioè fatemi capire:per voi la maggioranza degli adrensi che sta con il sindaco cosa sono?Tutti mostri senza cuore?Bestie ignoranti?Secondo me è gente normale che non si fa dire cosa deve pensare dalla tv,dai giornali,dalla cgil o dagli attivisti pro-immigrati;è gente normale dotata di buon senso e spirito pratico(hanno costruito una scuola ultra-moderna senza chiedere un euro a nessuno),gente da rispettare ma che ,anche per colpa vostra,per calcolo politico viene attaccata tutti i giorni,adesso implicitamente anche dal vecchio compagno che sta al quirinale.

  16. Per me un vero somaro è il sindaco di cologne che consente la costruzione di una mega moschea in un piccolo paesino nonostante il 90% della popolazione sia fortemente contraria..ma a lui(che fa le cose i testa a chi l’ha eletto) ovviamente giornalisti,magistrati e napolitani vari non hanno nulla da rimproverare…il sindaco di adro segue il volere della popolazione e zac:arrivano le prediche.Misteri della democrazia…

  17. i sindaci vengono eletti in democrazia e così è sia per adro che per cologne. ma anche gli eletti devono rispettare le leggi ed in uno stato di diritto esiste un bilanciamento dei poteri. altrimenti si parla di stati autoritari. Il sindaco di adro non ha rispettato le leggi ed è stato condannato 4 volte per discriminazione ed evasione fiscale. se gli elettori vogliono essere rappresentati da un sindaco xenofobo ed evasore fiscale possono sicuramente rielleggerlo. ma ho fiducia nell’intelligenza della gente di adro.

  18. Non ho capito,quindi sarebbe corretto non pagare la mensa?E’ giusto che qualcuno rispetti le regole ed altri no?Bene,fate bene trasgressori a non pagare,tanto ci sono tante persone che poi vi aiuteranno e vi sosterranno.Questo tanti extracomunitari(e non) l’hanno capito benissimo.E non venitemi a parlare di razzismo,quì e’ questione di regole,quelle che nessuno vuole piu’ rispettare,purtroppo.

  19. CARO UTENTE CICCIO, LE REGOLE SONO FATTE PER ESSERE RISPETTATE IN OGNI SUA FORMA E SOSTANZA. DETTO CIO’ SE QUANCUNO NON PAGA PERCHE’ CREDE DI ESSERE FURBO VA SANZIONATO. IL DRAMMA CHE OGGI VIVIAMO CON UNA GIUSTIZIA, IN SENSO AMPIO, FORTE CON I DEBOLI E DEBOLE CON I FORTI. NON AGGIUNGO ALTRO.

  20. certo che l’avete proprio duro voi legisti…..il comprendonio. le rette vanno pagate, nessuno ha mai negato questo. quello che ha creato scandalo è la minaccia contro i bambini di cacciarli dalla mensa. i bambini non si toccano !!! Silvano Lancini ha evitato con il suo gesto che i bambini venissero cacciati dalla mensa, discriminandoli dagli altri. sono i genitori che devono pagare: se fanno i furbi (come gli evasori fiscali!!) devono essere puniti, se sono bisognosi vanno aiutati. siamo d’accordo su questo?

  21. CARO UTENTE CICCIO, LE REGOLE SONO FATTE PER ESSERE RISPETTATE IN OGNI SUA FORMA E SOSTANZA. DETTO CIO’ SE QUANCUNO NON PAGA PERCHE’ CREDE DI ESSERE FURBO VA SANZIONATO. IL DRAMMA CHE OGGI VIVIAMO CON UNA GIUSTIZIA, IN SENSO AMPIO, FORTE CON I DEBOLI E DEBOLE CON I FORTI. NON AGGIUNGO ALTRO.

  22. x mario… sicuramente sei un comunista , quindi cio’che scrivi e’ pura demagogia sinistroide , cioe’ aria secca e nemmeno mi sfiora.

  23. Quale sarebbe esattamente l’insulto eventualmente sanzionabile dall’art. 278 C.P.? Per precisazione il presidente non è eletto dai cittadini ma da parlamentari in carica e da alcuni consiglieri regionali (scelti dai rispettivi consigli). Poi l’attuale era già senatore a vita, e pertando sedeva al senato non eletto da nessuno.

  24. affermare che il Presidente della Repubblica ha nominato Cavaliere "cani e porci" è offensivo. Spetterà all’autorità giudiziaria valutare se l’offesa costituisce reato oppure no. ci sono leggi e regole che tutti devono rispettare, anche gli eletti dal popolo. Oscar è abituato a non rispettarle e per questo motivo lui e la sua giunta sono stati condannato più volte.

  25. Erika mi dai del comunista come se esserlo fosse una vergogna e dirlo fosse un insulto, a parte il fatto che non lo sono preferirei di gran lunga essere comunista che sottosviluppato mentalmente. Il 2° commento te lo sei fatto scrivere da qualche tuo amico che conosce un pò meglio l’italiano oppure hai ripreso in mano il libro di grammatica delle scuole medie?

  26. Erika mi dai del comunista come se esserlo fosse una vergogna e dirlo fosse un insulto, a parte il fatto che non lo sono preferirei di gran lunga essere comunista che sottosviluppato mentalmente. Il 2° commento te lo sei fatto scrivere da qualche tuo amico che conosce un pò meglio l’italiano oppure hai ripreso in mano il libro di grammatica delle scuole medie?

  27. Mi piacete voi sinistri perchè mentre accusate gli altri di ignoranza e rozzezza non vi rendete conto nemmeno del lavaggio del cervello che avete palesemente subito riguardo alla societa multirazziale come dogma della società moderna;vi hanno trasformato in pecore matte,pronte a scattare appena qualcuno si ribella…di solito quelli come voi si risvegliano improvvisamente solo nel caso subiscano qualche grave torto(rapine,violenze varie)da qualche immigrato,allora e solo allora vi rendete conto il mito del buon selvaggio era giustappunto un mito e voi siete stati ingannati.

  28. Vilipendio ???? eddeche’ ? io mi ricordo un tale che ora ha 86 anni ma 50 anni fa circa fu solidale con i massacri in Ungheria e Cecoslovacchia , magari non e’ lui ne’ . E cosa dire di 2 mesi orsono quando una certa tetesca fece una telefonata strana per rifilarci un professore senza mandato popolare ? magari non e’ lui ne’…

  29. ma "razzista" e’ un insulto che va bene solo per chi assurdamente crede nella superiorita’ congenita di un essere umano su un altro o si puo’ adattare anche per quelli come Mario che vantano presunte superiorita intellettuali per aver letto – forse – un libro in piu’ e disprezzano chi fa fatica a scrivere la propria opinione correttamente, magari perche’ ha cominciato a lavorare a 12 anni? No, quelli come Mario non son razzisti, quelli come Mario sono gli italici lettori di Repubblica, la sinistra all’Amarone con la villa in collina, magari in Franciacorta, quelli che han sempre ragione, mentre il popolo e’ bue…

  30. Noto adesso, rileggendo il post del Mario delle 14,05, che ha scritto "po’" ma con l’accento! Erika, cortesemente, prestagli il libro di quinta elementare… al buon Mario.

  31. bravo lancini, non hai offeso nessuno, è il napoletano che deve chiedere scusa ai cittadini di adro….!!! (e si vergogni.. almeno un po’… )

  32. A PATETICI – QUEL TALE DI CUI PARLI HA FATTO AUTOCRITICA PER LE SUE POSIZIONI DI ALLORA E HA RESO OMAGGIO, CREDO NON SOLO ISTITUZIONALE, ALLE VITTIME PROVOCATE DALLE BARBARICHE INVASIONI. LE PERSONE CHE RICONOSCONO I LORO ERRORI E LO DIMOSTRANO CON I FATTI MERITANO CONSIDERAZIONE. VEDO COMUNQUE CHE LA DISCUSSIONE SI STIA ALLONTANANDO DAL CONTESTO INIZIALE.

  33. Il contesto iniziale era quello di sapere se è stato violato l’art. 278 c.p., vedremo dopo le approfondite indagini da parte della polizia giudiziaria, che deciderà la pubblica accusa (ci sia o meno possibilità di riuscire a far condannare Lancini in un processo), la cosa andrà vagliata dal giudice per le indagini preliminari,ecc. Naturalmente il tutto ha un costo. Giova ricordare il lievissimo conflitto d’interessi esistente al riguardo: il Napolitano è pro tempore capo della magistratura (in qualità di presidente del Consiglio Superiore della Magistratura), orbene vorrei vedere condannare un presidente (dal 1946 non c’è riuscito nessuno)…voreri vedere un qualunque magistrato coraggioso andare contro il proprio "principale"!!Forse è meglio tentare un processo internazionale all’Aia.

  34. "Riconosco l’elezione di Napolitano ma non condivido il metodo con il quale è stato eletto".(ndr??????)
    Così il capogruppo della Lega Nord alla Camera, Roberto Maroni, saluta l’elezione a Presidente della Repubblica di Giorgio Napolitano.

  35. Stranamente i popoli padani sono così razzisti che accolgono la stragande maggioranza degli immigrati esteri in Italia. Nel Rappprto sugli indicatori demografici (pubblicato il 27.01.2012 dall’ ISTAT) gli immigrati sono per il 61% al Nord, 25% al Centro e 14% nel Mezzogiorno. Sarebbero da aggiungere anche i terry (vigliacco che se ne vada anche solo qualcuno di loro, anche se si lamentano sempre "non ci stà o sole, o mare, ecc; ma appunto ci stanno bene..). Urge trovare soluzioni per incrementare il tasso di natalità degli indigeni.

  36. ma va la’ , quel tale fece autocritica nel 2006 ( ecche ci ha messo 50 anni ? ) peraltro dopo che fu eletto ,se non sono lacrime di coccodrillo quelle…pure Berlinguer era favorevole come tutto il partito del resto ma ci mise solo una decina d’anni ( fino al massacro di Praga ) ad andare contro la linea sovietica , quel tale invece rimase ancora sulle sue idee .

  37. A scanso di equivoci (Napolitano eletto dal popolo sic!)

    CAMERA DEI DEPUTATI – SENATO DELLA REPUBBLICA

    Resoconto sommario dell’Assemblea

    Seduta comune n. 1 dell’8/5/2006
    (continuata nelle giornate
    di martedì 9 e mercoledì 10 maggio 2006)

    ——————————————————————————–

    Pag. III

    ——————————————————————————–

    PRESIDENZA DEL PRESIDENTE DELLA CAMERA
    FAUSTO BERTINOTTI

    Quarto scrutinio.
    PRESIDENTE. Indìce la votazione per l’elezione del Presidente della Repubblica, ricordando che nel quarto scrutinio è richiesta la maggioranza assoluta dei componenti l’Assemblea.

    (Segue la votazione).

    PRESIDENZA DEL VICEPRESIDENTE DELLA CAMERA CARLO LEONI INDI DEL VICEPRESIDENTE DELLA CAMERA GIORGIA MELONI E DEL PRESIDENTE DELLA CAMERA FAUSTO BERTINOTTI
    PRESIDENTE. Dichiara chiusa la votazione e procede egli stesso allo scrutinio.
    (Segue lo scrutinio – Alla lettura della 505a scheda recante il nome «Napolitano», vivi, prolungati applausi).

    Comunica il risultato della votazione:

    Presenti 1000
    Votanti 990
    Astenuti 10
    Maggioranza assoluta dei componenti l’Assemblea 505

    Hanno ottenuto voti: Napolitano 543 (Vivi, prolungati applausi), Bossi 42, D’Alema 10, Giuliano Ferrara 7, Gianni Letta 6, Berlusconi 5, Roberto Di Piazza 3, Pininfarina 3.

    Voti dispersi 10
    Schede bianche 347
    Schede nulle 14

  38. a parte i copincolla pure Scalfaro fu eletto , orgoglioso pure di Oscar Luigi ? Degli ultimi 3 presidenti con l’elezione diretta dal popolo manco uno sarebbe stato eletto .

  39. pur di non parlare delle nefandezze di oggi del sindaco di adro (è lui che rischia l’ennesima condanna) si preferisce parlare di fatti di 60 anni fa a Budapest. Cmq Napolitano già 20 anni fa aveva dato ragione a Giolitti nella critica all’invasione dell’Ungheria. A quando l’autocritica di Oscar? Napolitano passerà alla storia, Oscar invece passerà e basta.

  40. nipote dello statista Giovanni. Antonio Giolitti abbandono il PCI dopo i fatti di Ungheria. è morto due anni fa a 95 anni ed era famoso, 4 volte ministro, commissario presso la EU. Come fa a non conoscerlo?

  41. Certo che i destroidi hanno un bell’ardire nell’essere presuntuosi della loro stato di analfabetismo storico. Conoscono la storia sulla carta del formaggio, come diceva mia nonna. Non si rassegnano proprio alla loro condizione di disadattati della cultura. Forse perchè le semplificazioni e i riassunti storici serviranno scrivere la storia della padania dai giorni di bossi fino al trota.

  42. Certo che i destroidi hanno un bell’ardire nell’essere presuntuosi del loro stato di analfabetismo storico. Conoscono la storia sulla carta del formaggio, come diceva mia nonna. Non si rassegnano proprio alla loro condizione di disadattati della cultura. Forse perchè le semplificazioni e i riassunti storici serviranno a scrivere la storia della padania dai giorni di bossi fino al trota.

  43. I "patagnosi", non accolgono gli immigrati, li sopportano, e incollano civetterie da agonizzanti. All’osteria e nei raduni con le corna son più beceri del trilaureato di Gemonio,finanziatore della Tanzania e garante di Cosentino, che da decenni ringhia la superiorità dei patagni all’eccelse menti che applaudono.

  44. invece al sud, nella magna magna Grecia, dove le lauree sono vere, diciamo cosi, gli immigrati li ammazzano a colpi di pistola, come a castel volturno, ovvero li bruciano vivi nelle casupole dove li ammassano come bestie per la raccolta dei pomodori, come avvenne in Calabria. E poi vanno a bbbersi u’ cafe… in attesa di venire al nord, a fare i funzionari dello SCITAATO…

  45. duri di comprendonio eh? nessuno ha messo in dubbio che le rette vanno pagate. VANNO PAGATE !! MA NON SI MINACCIANO I BAMBINI. Silvano LAncini ha impedito pagando di tasca sua ha impedito che venissero cacciati dalla mensa i bambini dei genitori insolventi. ma quante volte bisogna dirlo! è così difficile da capire?

  46. Speriamo che il tale di Napoli non si precipiti a nominare un nuovo senatore a vita….in sostituzione.Anzi i senatori a vita devono sparire: non siamo in un regno…i lord li vogliono eliminare anche in UK.

  47. Che riposi in pace, ma pessimo personaggio e pessimo presidente, non è stato esemplare (da ex-magistrato) a dire "io non ci sto" a farmi indagare (utilizzo illegale di fondi neri dei servizi segreti).
    Non è stato un’esempio di integrità morale

    un fulgido esempio: quando cessò il mandato si informò sul suo trattamento economico e di protezione successivo in qualità di senatore a vita. Venne a sapere che aveva diritto alla scorta e che questa era estesa anche ai figli. Avendo lui una "figlia" fece precisare che tale privilegio fosse esteso anche ai figli "femmine" tanto per non sbagliarsi. Un fulgido esempio di integrità morale, inarrivabile.

  48. giusta domanda. se c’è una malattia devi trovare una cura (se c’è). l’importante è non usare una medicina che fa più danni della malattia (come per esempio minacciare i bambini)

  49. con i se e i ma non si va lontano , andiamo avanti per mesi ed anni a non pagare le rette ? i debiti del comune con le mense si accumulano , chi li paga ? oh soluzioni ?

  50. Ma come chi li paga? Il Cavalier Lancini li paga. Perche’, non ha gia saldato anche il 2012? Allora chiediamoglielo, non si rifiutera’, immagino…

  51. I marocchi che non pagavano la mensa non erano affatto indigenti…gente che compra casa,che ha la macchina,il cellulare ecc. a casa mia non si puo considerare indigente;semplicemente è gente che approfitta del buonismo e del politicamente corretto alla faccia degli operai e dei disoccupati italiani che prima di chiedere un euro al comune fanno i salti mortali.

  52. Se lei è così informato sulla situazione di quelli che lei chiama "marocchi", allora sarà altrettanto informato circa le dichiarazioni(?), si parla di 20.000 euro evasi al fisco dal Lancini che sono state qui fatte senza smentita alcuna. Mi risponda così rende più credibili le sue rimostranze dal sapore squisitamente razzista.

  53. Se lei è così informato sulla situazione di quelli che lei chiama "marocchi", allora sarà altrettanto informato circa le dichiarazioni(?), si parla di 20.000 euro evasi al fisco dal Lancini che sono state qui fatte senza smentita alcuna. Mi risponda così rende più credibili le sue rimostranze dal sapore squisitamente razzista.

  54. in questi giorni, l’avvocato Matteo Brigandì, a nome della Lega Nord, ha sostenuto l’estraneità del Carroccio nei confronti delle azioni della sezione di Adro. non ne possono più nemmeno di loro di questo mostro politico.

  55. La ringrazio per l’informazione circa i "comportamenti fiscali" del Sindaco di Adro. mi verrebbe quasi da pensare che è proprio vero che i polveroni si sollevano nelle comunità di paese quando bisogna nascondere talune porcate fatte ai danni delle comunità medesime. A volte riescono nell’indifferenza generale, altre grazie alla malafede, altre ancora per pubblica ottusità, ma non sempre tutte le torte riescono col buco come questa della mensa che per "qualcuno" allora può diventare un pericoloso boomerang.

  56. La "pubblica ottusità" è quella di voi sinistri che vi siete lasciati lavare il cervello a colpi di "che bella la società multirazziale" e "solidarietà agli immigrati"…la gente di adro ha buon senso da vendere a differenza vostra.

  57. Il problema l’avevano anche alcune famiglie di un paese dove io abitavo e dove avevo figli piccoli qualche annetto fa. Il problema l’abbiamo risolto. Sa come? Facendo un piccolo sforzo sobbarcandoci le spese. Vederli tutti insieme ci rendeva contenti e orgogliosi. Meglio di qualsiasi nomina a "cavaliere o alfiere della minestrina". Strano che associazioni di volontariato cattolico o laico non si siano prodigati in una cosa così semplice da risolvere. Quando servono non li senti mai!

  58. non sarebbe stato diverso ad adro se Oscar non si fosse messo di traverso. l’associazione che gestiva la mensa aveva sempre fatto fronte alle insolvenze con soluzioni di buon senso, come in ogni comune. ma ad Oscar non andava bene: lui che era stato insolvente e condannato per non aver pagato 20mila euro di tasse, voleva che i bambini degli insolventi fossero cacciati dalla mensa. mi dica lei se le sembra un atteggiamento sano. PS: l’associazione che gestiva la mensa ha dovuto far causa al comune di Adro per poter avere gli arretrati (circa 28mila euro). alla faccia delle insolvenze.

  59. Se penso a quanti mesi buttati ad inseguire le iperbole razziste del Sindaco di Adro che è stato così bravo a nascondere le sue magagne scaricandole su una mensa fruita da bambini………….

  60. Lasciate perdere…i sinistri sono campioni mondiali di retorica!Poi la tecnica di fare retorica e far tenerezza coi bambini è vecchia come il mondo…la utilizzano anche i rom per evitare gli sgomberi:prendono in braccio i bambini e si mettono a strepitare e zac,c’è sempre qualche credulone che si commuove.

  61. Ti ricordi chi era quella candidata che ha messo suo figlio sui manifesti elettorali con scritto che avrebbe votato per sua mamma? Dai che puoi farcela a ricordare, altro che i rom…

  62. E’ INCREDIBILE TUTTO QUELLO CHE SI STA SCRIVENDO E CON QUALE ENFASI VIENE ESPLICATO. ROBA DA NON CREDERCI SE NON LO LEGGESSI. SIGNORI MIEI CI RENDIAMO CONTO COSA PUO’ PROVOCARE UN’AZIONE TIPO QUELLA PER CUI IL SINDACO DI ADRO NE VA FIERO. RIFLETTIAMO SIGNORI! QUALCUNO E’ MORTO IN CROCE E NON DI FREDDO PER FARCI COMPRENDERE L’AMORE VERSO IL PROSSIMO. STIAMO OLTREPASSANDO OGNI LIMITE E LA CHIUDO QUI.!!!

  63. patetici gli ammiratori dell’Oscar: continuano a coccolare il loro sindaco che li istiga contro i bambini degli immigrati e intanto…. li frega. come far quadrare il bilancio della mensa? basterebbe non evadere le tasse.

  64. Sì, malafede si chiama quella di mettere la testa sotto la sabbia per far finta di accettare la vergogna di chi ha usato specularmente la mensa dei bambini come specchio per le "povere allodole", comprendo così le proprie nefandezze ai danni della comunità adrense. E c’è chi, proprio su questo giornale ha scritto che i "marocchi" sottraevano soldi al Comune di Adro ed imbrogliavano i poveri operai e pensionati del paese. C’è proprio da vergognarsi se si pensa a quanti imbroglioni si nascondono dietro la virulenza razzista, giusto per cambiare l’ordine dei problemi. Oggi più che mai sentiremo crescere, in concomitanza con la lotta all’evasione fiscale, vero furto nazionale ai danni dei lavoratori, quelli veri, il rigurgito nazionalista/razzista padano, quello per intenderci di riferimento all’amico fritz! Vedrete quante balle ci verranno riversate appellandosi ai poveri "somari lombardi" che subiscono i terun, i marocchi, i rom ed, intanto, invaderanno le strade, cosa che peraltro stanno facendo, per sottrarsi così alla giustizia fiscale. Chi paga regolarmente le tasse lo conosce bene il giochetto di "lor signori". Ma adesso BASTA, giù la maschera!

  65. "…gli immigrati li ammazzano a colpi di pistola, come a castel volturno(con la maiuscola ‘on chuch8,non imparate mai e suggerite pure la grammatica)" feudo di Cosentino, garantito dal Vostro trilaureato tanzanian-cipriota, dove gl’italiani seri confidavano nell’arresto! Ma Vi vergognate a dire che siete razzista?FateVi ‘na bella catarsi etno-politica…Vi farà bene. Servo Vostro, con licenza.

  66. Orgoglioso del mio sindaco. Non l’avevo votato, ma è uno che mette la faccia per difendere la propria comunità. Bravo Oscar. Al prossimo giro ti voto alla grande.

  67. difensore della propria comunità? c’è chi confonde la banda degli evasori con la comunità degli onesti. il mondo all’incontrario.

  68. Baciamo le mani, don Masino, mi dispiace assai deluderLa. Mai stato leghista. Anzi, visto l’aumento esponenziale di danaro pubblico spillato alle solite due tre regioni in favore delle solite due o tre, nei venti anni di vita politica (ovvero di pagliacciate vetero-celtiche) della lega nord, fossi un funzionario beneficiato del baraccone saraceno-bizantino, probabilmente, voterei lega nord, a perpetuazione del sistema parassitario. Cordialmente, Vosscienzabenedica.

  69. Ma proprio nessuno si ricorda quella candidata che mise sui manifesti elettorali la foto di suo figlio, scrivendo che il bambino avrebbe votato per lei? Poi si lamentano dei rom… Vediamo se arriva qualcuno a dire "pulisciti la bocca"…

  70. ‘on chu ch8, come dicevano gli agit-prop di Peppone: Io non son comunista, e via a difendere il migliore ed il padre dei popoli, come fate Voi col trilaureato tanzanian-cipriota che non ha voluto liberare gli italiani onesti da "nek ‘ o mericano".Per l’ortografia e la grammatica fateci un pensiero, potrebbe risultare pure più chiaro il cogito(?) basato sugli stereotipi dei tempi di Rocco e i suoi fratelli.Con licenza,servo Vostro.

  71. Baciamo le mani don Masino, Lei come sempre crede di leggere tra le righe, ma non riesce a leggere le righe. Comunque La comprendo, trattasi di vecchio vizio saraceno/bizantino al quale Lei, ovviamente non puo’ essere immune. A proposito di nick, guardi che il Suo "eroe lazzarone" non fece una fine gloriosa… vosscienzabenedica.

LEAVE A REPLY