Botte e maltrattamenti ai bimbi dell’asilo, arrestata una maestra di 50 anni

0

Nuovo caso di presunte violente in una scuola dell’infanzia bresciana, in alta Val Sabbia, sul lago d’Idro. Una maestra di 50 anni è accusata di aver picchiato alcuni bimbi tra i tre e i sei anni più vivaci degli altri: punizioni, maltrattamenti e bocconi di cibo spinti a forza in bocca. La donna avrebbe anche rinchiuso quelli che chiamava “pecore nere” in una stanza buia. I carabinieri di Salò, dopo aver ricevuto una segnalazione da un dipendente della struttura comunale, hanno posizionato alcune microcamere e registrato il comportamento violento della donna, che ieri è stata arrestata in flagranza di reato. Ora sono in corso accertamenti per capire se i colleghi della donna fossero al corrente dei suoi metodi.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY