Ubriaco inveisce contro moglie e figli e picchia gli agenti, arrestato

0
Bsnews whatsapp

Alle ore 17.50 di domenica 29 gennaio 2012, personale della Sezione Volanti e Commissariato Carmine è intervenuto presso i giardini pubblici di Via Spalti S. Marco per un uomo che dava in escandescenza. Sul posto il personale prendevano contatti con il richiedente un carabiniere libero dal servizio il quale riferiva che poco prima aveva sentito delle invocazioni d’aiuto da parte di una donna con dei bambini. Subito intervenuto,  la donna, una. bresciana del 1970, ha  riferito che il proprio marito in preda ai fumi dell’alcool gridava nei suoi confronti e tirava calci contro i cestini dell’immondizia, impaurendo i figli. Gli operanti chiesti i documenti all’uomo venivano subito minacciati ed insultati, dopo di che colpiti al viso con il suo giaccone. Nell’atto di bloccarlo venivano colpiti più volte ed a causa dell’energia dell’uomo interveniva anche un equipaggio dei carabinieri. L’aggressore, scortato all’ospedale, è stato sedato dai sanitari. Bresciano , del 1972, l’uomo ha provocato lesioni a 3 agenti di polizia i quali hanno riportato una  prognosi rispettivamente di gg. 9, gg. 3, gg.5 e gg.3. L’uomo è stato tratto in arresto per violenza minaccia resistenza e lesioni a P.U.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI