Loggia, l’emergenza neve dotto controllo. Ma sabato notte rischio ghiaccio sulle strade

0
Bsnews whatsapp

Come nei giorni precedenti anche oggi si è riunito in Loggia il tavolo tecnico che ha il compito di monitorare e coordinare gli interventi resi necessari dall’ondata di gelo che sta colpendo la città.  Il sindaco Paroli, l’assessore alla mobilità Rolfi e l’assessore ai lavori pubblici e alle strade Labolani hanno verificato con i tecnici del Comune la situazione e hanno chiesto un report sulle condizione delle zone limitrofe ai plessi scolastici. “Per ora non si registrano criticità – ha dichiarato il sindaco – abbiamo chiesto una verifica delle scuole per poter dare la garanzia alle famiglie che gli impianti di riscaldamento sono efficienti e ben in funzione. Le aree antistanti ai plessi scolastici e le vie di scorrimento limitrofe sono sgombre e per questo non credo sarà necessario sospendere le lezioni, come altri comuni hanno dovuto fare.” La nevicata non desta preoccupazione, se per altro non dovesse cadere altra neve il lavoro degli spalatori e dei mezzi spargisale dovrebbe garantire un buon margine di sicurezza anche per le gelate che si attendono nelle prossime ore. Si raccomanda solo particolare cautela agli automobilisti che dovranno mettersi al volante durante le ore serali e notturne di sabato e domenica. In tali momenti, infatti, si prevede che alcuni tratti di strada saranno gelati. Un fenomeno che non è in alcun modo possibile evitare. S’invita quindi a ridurre al minimo l’utilizzo del mezzo privato e in ogni caso a diminuire, anche al di sotto dei limiti previsti, la velocità di marcia. Nei prossimi giorni proseguiranno gli incontri tra sindaco, assessori e tecnici, per verificare e monitorare le condizioni di strade e marciapiedi, al fine di garantire sempre un immediato intervento. Rimane da segnalare il lavoro che stanno svolgendo i servizi sociali, impegnati anche in queste ore a incrementare il lavoro nei presidi che assistono clochard e persone in situazione di disagio abitativo. Tra i disagi causati dalla neve anche l’annullamento delle partite del calcio dilettantistico. Secondo una nota della delegazione provinciale della Lnd, sabato e domenica non si giocheranno le partite dall’Eccellezzaalla Terza Categoria.Stop anche per la serie D (già programmato) ma il recuperotra Rudianese e gallaratese resta confermata. A causa delle condizioni meteo e della neve scesa in questi giorni in valtrompia, il sindaco di sarezzo ha invitato la cittadinanza a limitare le uscite a piedi, specie per i soggetti più a rischio, anziani, bambini e diversamente abili. Giovedì e venrdì, inoltre, le scuole materne, elementari e medie del paese valtrumplino rimarranno chiuse.

 

Report attività svolte nel Comune di Brescia:

INTERVENTO 30/01/2012 – 31/01/2012
Durante la notte tra il 30 e il 31 gennaio sono stati eseguiti interventi di “salatura” e spargimento di soluzione salina sui punti critici individuati dal piano neve e sulla viabilità principale.
Complessivamente sono stati impiegati 8 mezzi.
INTERVENTO 31/01/2012 – 01/02/2012
Nella prima serata del 31 gennaio sono state avviate le operazioni del piano neve, procedendo alla salatura e sabbiatura delle vie cittadine, tali attività sono proseguite durante la notte e si sono concluse alle 4.00 del 01 febbraio 2012.
Per l’esecuzione dell’intervento sono stati impiegati:
Sabbiatrici imprese n. 13
Sabbiatrici contadini n. 16
Sabbiatrici APRICA n. 12
Dalle ore 4.00 del 01 febbraio 2012 sono state avviate le operazioni manuali per la pulizia dei marciapiedi per le zone centro e stazione, impiegando:
Operatori manuali n. 20
Mezzi APRICA piccoli 3
Dalle ore 6.00 del 01 febbraio 2012 per l’esecuzione dell’intervento di salatura dei marciapiedi sono stati utilizzati ulteriori 70 operatori manuali (cooperative).
INTERVENTI 01/02/2012 – 02/02/2012
Dalle 20.30 del giorno 01/02/2012 sono state riavviate le operazioni del piano neve (salatura e sabbiatura vie cittadine). Le attività sono proseguite fino alle 3.00 del 02/02/2012, per essere riavviate alle ore 9.00 del giorno stesso e concluse alle ore 13.
Gli interventi sulla viabilità sono stati realizzati mediante l’impiego dello stesso numero di mezzi già utilizzati nell’intervento della notte precedente. Anche gli interventi manuali (marciapiedi) sono stati realizzati con lo stesso numero di mezzi e operatori.
Per lo svolgimento delle operazioni sono stati utilizzati complessivamente circa 3.500 quintali di sale e sabbia miscelati.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI