“Poste allo sfascio”, i sindacati annunciano uno sciopero straordinario

0

Lettere alle istituzioni, sensibilizzazione dei cittadini, denunce e vertenze. Il sindacato non si rassegna al processo di smantellamento del servizio postale nel nostro territorio messo in atto da Poste Italiane. In una conferenza stampa alla Cisl di Brescia è stato fatto il punto della situazione, ricordando che poco prima di Natale è stata comunicata la chiusura di 36 sportelli, una «prova generale in vista di un futuro abbandono», il sistema di distribuzione fa acqua (il sabato nessuna consegna), i postini (788 tra città e provincia) non bastano tanto che c’è il rischio che la posta venga distribuita un giorno sì e uno no. Insomma, una situazione insostenibile tanto che i sindacati hanno annunciato uno sciopero straordinario dal 27 febbraio al 16 marzo.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome