Minacce a moglie e figlioletta, arrestato un 51enne di Pisogne

0

L’aveva già minacciata in precedenza e quando ha visto l’ex moglie da sola in auto con la figlia che rientrava presso la propria abitazione in una frazione isolata di Pisogne, minacciandola ed ingiuriandola, ha iniziato a seguirla cercando di bloccarla. Vani sono stati i tentativi della donna di seminare l’uomo e, sentendosi seriamente in pericolo, ha avvisato il 112 facendo nel contempo rientro in paese. L’operatore della Centrale Operativa della Compagnia di Breno, valutati i fatti e considerata la vicinanza della fuggitiva dalla Caserma di Pisogne, ove avrebbe trovato protezione, l’ha invitata a recarvisi immediatamente, avvisando nel contempo i colleghi. La donna si è subito recata presso il comando Stazione giungendovi seguita dall’ex marito che non ha desistito dai suoi intenti. L’immediato intervento dei Carabinieri, che attendevano l’arrivo della signora, ha così permesso di bloccare B.C., 51enne del luogo già noto alle Forze di Polizia, che è stato così arrestato per atti persecutori (c.d. stalking) e trattenuto in camera di sicurezza. L’A.G. nel convalidare l’arresto e scarcerare il soggetto in attesa del procedimento già fissato, ha disposto nei suoi confronti il divieto di avvicinarsi alla donna e di avere con la stessa qualsiasi tipo di contatto, compreso quello telefonico.

Comments

comments

LEAVE A REPLY