L’inflazione torna a correre, impennata per casa e trasporti

0

Il nuovo anno inizia con un ulteriore aumento dell’inflazione. Prosegue l’andamento registrato a fine dell’anno 2011 con un trend decisamente inflativo. Il tasso congiunturale è pari al +0,2% mentre il tasso tendenziale balza al +3,4% (il più elevato da ottobre 2008, quando l’inflazione ebbe un’ultima impennata prima della fase di recessione e deflazione 2009-2010). I capitoli maggiormente interessati sono: Abitazione, Acqua, Energia Elettrica, Gas ed Altri (aumentano le tariffe di gas, il gasolio da riscaldamento, le spese condominiali), il capitolo Mobili, Articoli e Servizi per la Casa (detersivi, articoli per la casa e mobili), il capitolo Trasporti (carburanti per autotrazione, pedaggi autostradali, riparazione e ricambi auto) e il capitolo Comunicazioni (servizi di telefonia sia fissa che mobile). Aumentano, ma in misura inferiore, anche i capitoli Prodotti Alimentari e Bevande Analcoliche, Bevande Alcoliche e Tabacchi e Servizi Ricettivi e di Ristorazione. In calo i capitoli: Ricreazione Spettacolo e Cultura, Altri Beni e Servizi ( calo delle tariffe dei servizi di deposito, incasso e pagamento) e il capitolo Servizi Sanitari e Spese per la Salute ( farmaci di fascia A in calo, invariati quelli di fascia C, in aumento gli altri articoli sanitari). Invariati i capitoli Abbigliamento e Calzature e Istruzione.

PREZZI AL CONSUMO di BRESCIA Anticipazione del mese di GENNAIO 2012*

Variazioni percentuali degli indici per l’intera collettività

Capitoli di spesa

variazione % anno precedente

variazione % mese precedente

Generi alimentari, bevande analcoliche

2,9

0,1

Bevande alcoliche e tabacchi

6,7

0,1

Abbigliamento e calzature

3,2

Abitazione, acqua, energia elettricità e combustibili

8,9

2,0

Mobili, articoli e servizi per la casa

2,0

0,7

Servizi sanitari, spese per la salute

-0,3

-0,1

Trasporti

7,4

0,5

Comunicazioni

-3,2

0,3

Ricreazione, spettacolo, cultura

0,6

-0,2

Istruzione

1,7

Servizi ricettivi e di ristorazione

2,3

0,1

Altri beni e servizi

1,6

-0,9

Indice generale

3,4

0,2

Indice generale senza tabacchi

3,3

0,2

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome