A2A, Zuccoli lascia la presidenza. E in Borsa il titolo si impenna

0

Giuliano Zuccoli, presidente del consiglio di gestione di A2A, si è dimesso da tutte le cariche dell’utility bresciano-milanese. Zuccoli, che è anche presidente di Edison e Assoelettrica, è stato il primo presidente del consiglio di gestione di A2A, dopo la fusione di Aem Milano e Asm Brescia. Le sue dimissioni hanno lasciano un vuoto di potere che presto dovrà essere colmato. Quale sarà il suo successore è ancora presto per saperlo, di certo, la notizia delle dimissioni di Zuccoli ha fatto accelerare il titolo di A2A in borsa, con un progresso del 5,5% e le azioni che oggi valgono 0,78 per euro. Anche Edison ha risentito positivamente della notizia con un progresso dello 0,38% e le azioni che vanno a 0,83 euro.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. CASO A: LITE CON PISAPIA CASO B: SPOIL SYSTEM CASO C: PISAPIA VUOLE METTERE UN ALTRO PRIMA DELLA SCADENZA DEL MANDATO IN MODO DA FARE IN MODO DI CONFERMARLO POI NONOSTANTE TOCCHEREBBE AI BRESCIANI CASO D: MOTIVI PERSONALI

LEAVE A REPLY