Manerbio, 49enne scivola nella roggia e muore a causa del freddo

0
Bsnews whatsapp

Tragedia a Manerbio dove un uomo di 49enne è morto dopo essere caduto in una roggia. Secondo una prima ricostruzione l’uomo è scivolato accidentalmente (sul suo corpo nessun segno di violenza) nel corso d’acqua nella notte, intorno alle 2, in via Magenta. Immediato l’intervento dei medici del 118 che hanno trasportato l’uomo, in evidente stato di ipotermia, all’ospedale. Nonostante i tentativi di riportare la temperatura corporea in condizioni normali, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. E’ morto poco prima dell’alba.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI