Margherita Peroni (Pdl): “Accetto con serenità le decisioni del partito”

0
Bsnews whatsapp

"Rappresentare la mia Provincia ed occuparmi di sanità ed assistenza sono le agioni del mio impegno politico e sono quelle che mi orientano nelle celte. Preso atto che il Partito ha deciso un’altra candidatura per la Giunta, ho valutato con il Presidente Formigoni l’importanza di continuare a resiedere la Commissione "Sanità ed Assistenza" come per altro avevo già celto di fare quando ho rinunciato alla Vice Presidenza ed alla carica di Sottosegretario che il Presidente FORMIGONI mi ha proposto". Questo il commento di Margherita Peroni, esclusa dal rimpasto di giunta del Pirellone. "Essere assessore per me non avrebbe rappresentato un’ambizione personale, legittima, ma sarebbe stata un’opportunita ed un riconoscimento per il mio territorio. Per questo accetto con serenita’ le decisioni del Partito e ontinuo con passione il mio impegno in un campo, qual e’ quello sanitario e sociale , tanto importante per la vita delle persone".

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. mi aggiungo al commento di cui sotto esprimendo la mia stima verso la Dr.ssa Peroni. Ma bisogna quasi vergognarsi a dirlo, visto che qualcuno poi parla di claque, non conoscendo la Signora, oppure proprio perchè ne conosce il valore fa di tutto (per invidia?)per renderle la vita impossibile. Ma mi sa che si stancheranno loro, prima di lei,Dr.ssa Peroni

  2. Le nuove Assessori sono la Signore Aprea e la ex-soubrette Ombretta Colli. Il curriculum prova che la scelta è avvenuta a Arcore. Viste le modalità, la Dottoressa Peroni ne esce con grande dignità. Ma cosa ci sta,ancora, a fare nel PDL????? Stessa modalità anche per il congresso bresciano, con un uomo della Gelmini-Arcore a capo dei bresciani. Ancora una volta, Brescia non conta niente. E i vari Bettinsoli,Cipani,Romele,Paroli—ni si allineano.

RISPONDI