La insulta, la schiaffeggia e inveisce contro gli agenti che tentano di difenderla. Indagato tunisino

9

Nella tarda serata di sabato, alle ore 23.30 circa, una Volante dell’U.P.G.S.P. si è portata in via Chiusure a seguito di una segnalazione giunta in sala radio in merito ad una lite in strada tra un uomo ed una donna. Giunti sul posto gli agenti hanno notato una coppia che, a bordo di una Peugeot parcheggiata, discuteva animosamente. I poliziotti si sono quindi avvicinati per verificare quanto stesse accadendo. Alla vista degli agenti l’uomo, un cittadino tunisino, ha cominciato ad inveire con maggiore animosità nei confronti della donna, una cittadina italiana del 1971, apostrofandola con parole offensive e colpendola al volto con uno schiaffo. Invitato dagli agenti a scendere dall’auto, lo straniero ha iniziato ad inveire anche contro di loro. Condotto in Questura per l’identificazione, J.M.H., del 1972, è stato indagato per resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale.

Comments

comments

9 COMMENTS

  1. il 30 % delle donne italiane dichiara di aver subito violenza in famiglia. e non da tunisini ma da italianissimi mariti, morosi, fratelli, zii.

  2. non ho capito? è un invito ai tunisini perché picchino le donne? siccome su queste cose non si scherza, chiarisca meglio. chi scherza sulla violenza verso le donne è uno str….o.

  3. Siete tristi, ma mi spiegate cosa centra che sia tunisino o meno questo emerito S—–O? La lega ha già guadagnato troppi voti con questi equivoci, ora è tempo che altri si occupino sul serio di sicurezza, anche di quella delle donne.

  4. …e chi ti ha detto di stare col tunisino ? te lo sei scelto ? te lo tieni, insieme alle botte e al resto ! cosa credevi di avere trovato, il principe azzurro….dai raccontatela giusta sta storia, ora che è già fuori sarà pentito…di avertene date troppo poche….che bella cultura ti sei portata in casa, centomila ci sono già passate prima di te……..ma va ????

LEAVE A REPLY