Mercoledì arriva San Faustino, con oltre 600 bancarelle in città

0
Bsnews whatsapp

La fiera dei Santi Faustino e Giovita, tradizionale manifestazione cittadina dedicata ai santi patroni della città, che si tiene il giorno 15 febbraio, costituisce richiamo per un pubblico numeroso e per altrettanto numerosi espositori.

“La fiera di san Faustino rappresenta una tradizione importante per la nostra città. – ha dichiarato il vicesindaco e assessore alla Sicurezza del Comune di Brescia, Fabio Rolfi – Anche quest’anno i numeri sono significativi e confermano la nostra fiera come la prima in assoluto a livello lombardo e tra le prime a livello nazionale. Per questo il Comune di Brescia scende in campo come ogni anno per salvaguardare i diritti dei consumatori e dei venditori onesti. Circa 200 uomini della Polizia locale saranno impegnati nell’arco della giornata per contrastare eventuali episodi spiacevoli e per dare seguito alle diverse azioni di polizia che abbiamo effettuato in materia di lotta all’abusivismo. Operazioni che negli ultimi mesi hanno consentito, come riconosciuto anche dalle associazioni di categoria, di arginare in maniera decisa questo fenomeno”.

Il tracciato della Fiera ripete sostanzialmente quello delle ultime edizioni. All’interno dell’area della fiera sono previsti complessivamente 637 posteggi, di cui n. 2 per i Produttori Agricoli.
Le domande eccedenti i posteggi concorreranno, nella mattinata dello svolgimento della Fiera alle cosiddette operazioni di spunta, ossia l’assegnazione dei posteggi rimasti liberi.
Quest’anno, si segnala a titolo di cronaca, che delle 715 domande pervenute, n. 602  sono assegnatari di posteggio:
       N. 497  hanno un modulo di  m 5×3;
       N.  37 hanno un modulo doppio di  m 10×3;
       N.    2 sono Produttori agricoli;
       N.  26  hanno chiesto di cambiare posizione (migliorie);
       N.  40  sceglieranno un posteggio per la prima volta o lo risceglieranno per non aver partecipato all’edizione precedente;
       N.  107 partecipano solo alle operazioni di spunta
       N.    6 hanno inviato la domanda oltre il termine e pertanto restano esclusi.
La ricchezza e qualità della fiera sono basate normalmente su una vasta offerta merceologica proveniente da tutte le regioni italiane e da alcuni paesi esteri.

ASSEGNAZIONI E SPUNTA
Gli assegnatari dovranno effettuare il versamento del canone di occupazione suolo pubblico (Cosap) e tariffa rifiuti pari a € 36,00, oltre a € 40,00 a titolo di spese per l’organizzazione della fiera.
Agli stessi assegnatari è stato inviato un cartoncino colorato (PASS) recante il numero di posteggio, che dovrà essere esibito all’ingresso della Fiera ed esposto in modo visibile sulla bancarella. (I cartoncini saranno giallo, rosa, verde  e azzurro a seconda delle quattro zone della Fiera).
Sarà invece di  colore ARANCIONE  il cartoncino di coloro che avranno ottenuto il posteggio la mattina della fiera durante le operazioni di “Spunta”.
Le operazioni di scelta del posteggio si effettueranno il 14 febbraio 2012 presso il Centro San Filippo dalle ore 10.00 alle ore 12,00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00 e fino al termine delle operazioni: in ordine di graduatoria procederanno alla scelta del posteggio coloro che hanno chiesto miglioria o che partecipano per la prima volta, e coloro che per comprovati motivi (salute ecc.) non hanno potuto partecipare alla scorsa edizione.
Le operazioni  di spunta si svolgeranno il giorno della fiera, a partire dalle ore 6.45, presso l’Auditorium S. Barnaba, in corso Magenta. Le associazioni ammesse alla fiera verranno collocate in Largo Formentone, nella zona di Piazza Vittoria, nei pressi della stele di Piazza Loggia e in via S.Faustino.

AREA INTERESSATA DALLA FIERA
La fiera occuperà le seguenti strade del Centro Storico cittadino:
Via S. Faustino, via Porta Pile, largo Formentone, piazza Loggia, via X Giornate, via XXIV Maggio, via A. Volta, via IV Novembre, via della Posta, piazza Vittoria , corso Zanardelli, piazza Mercato (nel tratto tra Via IV Novembre e C.so Palestro),  e via Gramsci .

Le principali vie di accesso alla fiera sono: P.le Cesare Battisti, c.so Martiri della Libertà, via Gramsci ,via San Martino della Battaglia.
Le vie di fuga sono identificabili nelle stesse vie di accesso e nelle vie adiacenti la fiera: contrada del Carmine, c.so Mameli, via Moretto, via Bevilacqua, via Cavallotti, corso Palestro, via dei Musei, via del Castello, via Elia Capriolo,  c.so Magenta.

SOCCORSO SANITARIO E DI PRONTO INTERVENTO
Per il giorno della fiera sono state predisposte postazioni di Assistenza Sanitaria 118 per il pronto soccorso, che saranno posizionate in Porta Pile, Contrada del Carmine  – Via Verdi, – Via Gramsci, – C.so Zanardelli angolo Via S. Martino della Battaglia.

Verranno allestiti tre blocchi di servizi igienici  nei seguenti punti:
–  P.le C.Battisti
–  Via S.Pellico
 –  Piazza Loggia nel vicolo che conduce alle Poste

I punti di raccolta per i minori smarriti saranno:
–  Porticato di palazzo Loggia
– Distaccamento Polizia Locale Centro Storico di Contrada Carmine, presidiato per tutta la giornata;
–  Distaccamento Mobile collocato in Piazzale Cesare Battisti angolo Via Porta    Pile.

Il Commissariato della Polizia di Stato di via Capriolo ha garantito un costante presidio dell’ufficio, dalle 07,00 alle 24,00, per la ricezione di denunce. Le Forze dell’Ordine (Polizia di Stato Carabinieri,  Finanza e Guardia Forestale) potenzieranno i loro specifici servizi a supporto e collaborazione della Polizia Municipale.

Il Comune assicurerà la presenza, lungo il percorso della fiera, di agenti appartenenti ad Istituto di vigilanza privata incaricato.

TRASPORTO PUBBLICO
Il trasporto pubblico urbano nel comparto “Centro Storico” sarà garantito sull’asse San Martino della Battaglia-Mazzini in ambo i sensi di marcia, nonché sull’itinerario Martiri della Libertà, Porcellaga, Cairoli.

AUTOSILO DI PIAZZA VITTORIA
L’autosilo di Piazza Vittoria resterà chiuso dalle ore 24.00 del 14 febbraio sino alle ore 6.00  del 16 febbraio 2012.

TELECAMERE
Il sistema di telecamere per l’accesso alle ZTL sarà disattivato, per consentire l’accesso ed il deflusso agli operatori.

POLIZIA LOCALE
la Polizia Locale, come consueto, sarà fortemente impegnata :

       nelle preventive operazioni viabilistiche notturne per consentire l’ordinato insediamento della Fiera;
nei controlli di natura commerciale;
       nell’attività di prevenzione e repressione del fenomeno dell’abusivismo commerciale;
       nei presidi viabilistici nelle immediate vicinanze della Fiera;
       nei controlli antidroga;
       nei servizi post fiera per garantire il ripristino della normale quotidianità,
       nell’attenta vigilanza affinché la giornata non venga turbata da particolari eventi.

Saranno altresì potenziati specifici servizi a prevenzione/repressione di azioni delittuose. Il Comando Polizia Locale impegnerà nell’arco dell’intera giornata oltre 200  turni di servizio.

Il numero telefonico del Settore Marketing Urbano Commercio e Tutela Consumatori cui fare riferimento per ulteriori informazioni riguardanti la fiera  è:

•       sino al giorno 13.2.2012 tel. 030.2978700–2978794.
•       Il giorno 14.2.2012 (presso il Centro Sportivo San Filippo) 030/316152 – 030/318183 .

WWW.FABIOROLFI.NET

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI