Franciacorta è il brindisi ufficiale delle sfilate milanesi

0
Bsnews whatsapp

L’eccellenza del Made in Italy trova nuova conferma ed espressione nell’accordo di collaborazione siglato tra Franciacorta e Camera Nazionale della Moda Italiana per i prossimi tre anni.

Il Franciacorta è stato scelto, infatti, come prodotto d’eccellenza per i brindisi ufficiali nelle prossime Fashion Week milanesi, a partire dall’imminente edizione di Milano Moda Donna, in programma dal 22 al 28 febbraio 2012.
Primo vino italiano, prodotto esclusivamente con il metodo classico della rifermentazione in bottiglia, ad avere ottenuto il massimo riconoscimento enologico DOCG, il Franciacorta rappresenta un caso unico in Italia. In solo poco più di 50 anni la passione e l’impegno dei suoi produttori hanno dato vita ad un prodotto della massima qualità, vero e proprio vanto del Belpaese. Non solo un vino, ma anche un territorio tutto da scoprire, impreziosito da straordinarie ricchezze culturali e naturalistiche, a meno di un’ora dalla capitale della moda italiana.

“Essere partner di Camera della Moda rappresenta per il Franciacorta e le sue 106 cantine un motivo di grande orgoglio e l’occasione per rafforzare valori e peculiarità affini”, afferma Maurizio Zanella, Presidente del Consorzio per la tutela del Franciacorta. “Il Franciacorta, infatti, condivide con le case italiane di moda la creatività e l’artigianalità che conferiscono al prodotto finito originalità, eleganza e qualità, fattori distintivi del Made in Italy nel mondo”.
Durante la prossima settimana di sfilate, il Franciacorta accompagnerà gli ospiti della Camera della Moda nei vari appuntamenti e li accoglierà nella Vip Lounge a Palazzo dei Giureconsulti per un assaggio delle diverse collezioni di Brut, Satèn, Rosé, Millesimati o Riserve.

“Sono davvero lieto di questa collaborazione che vede annoverarsi tra i partner di Camera della Moda  un’eccellenza cosi importante del Paese e che conferma la forza del connubio tra le famose tre “F – Fashion, Food and Furniture”, vero e proprio fiore all’occhiello del nostro Made in Italy in tutto il mondo, conferma Mario Boselli, Presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI