Polveri sottili, 14 giorni oltre i limiti. Vilardi: “Da lunedì scattano le targhe alterne”

0

Da lunedì scatteranno le targhe alterne. Oramai i giorni consecutivi oltre i limiti ieri sono arrivati a 14. Le condizioni meteo non annunciano nulla di buono e il vento degli ultimi due giorni non è bastato a ripulire l’aria. Lunedì dovrebbe essere il 18esimo giorno consecutivo di superi e, in base al protocollo siglato lo scorso ottobre dai 21 comuni dell’area critica, dovrebbe scattare il meccanismo del pari o dispari. L’assessore all’ambiente del Comune di Brescia appare determinata ad andare fino in fondo: “Se continua così e la situazione non migliora introdurremo le targhe alterne e andremo avanti finché il livello delle pm 10 non sarà rientrato nei limiti”.

Resta qualche dubbio da parte dei sindaci della Val Trompia che chiedono garanzie anche sulle strade provinciali. Il prefetto avrebbe dato la sua disponibilità a patto che Asl e Arpa dicano che ci si trova in una situazione d’emergenza. Resta poi qualche dubbio sull’efficacia del provvedimento, dal momento che saranno molti i mezzi che potranno circolare: veicoli a gpl e metano, euro 4 ed euro 5 ma anche vetture che abbiano a bordo almeno tre persone.   

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Domenica purtroppo non pioverà … e comunque c’è bisogno anche del vento. Rassegnamoci a questo inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile inutile disagio.

  2. Raggiunti i 35 giorni di superi previsti dalla legge. Brescia è ufficialmente FUORILEGGE e con lei tutta la giunta comunale con in testa colui che si vanta uomo d’ordine e della sicurezza: il vicesceriffo Rolfi!

  3. Ovvio che se ci fosse stato il PD, l’opposizione avrebbe detto le stesse cose che adesso sta dicendo il PD. Dai, faccelo anche tu il favore…

  4. "Resta poi qualche dubbio sull’efficacia del provvedimento, dal momento che saranno molti i mezzi che potranno circolare: veicoli a gpl e metano, euro 4 ed euro 5 ma anche vetture che abbiano a bordo almeno tre persone". Appunto: è INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE! INUTILE!

  5. Secondo me può benissimo scattare una denuncia dopo i 35 giorni di esuberi delle PM10 per aver messo in pericolo la salute dei cittadini di Brescia.

LEAVE A REPLY