Metti una sera con… Mauro Corona. Domani a Chiari

0

Un appuntamento particolarmente atteso quello di sabato 25 a Chiari per la settima serata della IX edizione di Un libro, per piacere! Protagonista sarà uno degli autori più amati del panorama editoriale italiano ma anche un personaggio affascinante per la sua storia e la sua forte personalità.

Da ragazzo Mauro Corona ha lavorato come boscaiolo e cavatore, fin da bambino aveva cominciato a intagliare il legno insieme al nonno. Adolescente, ha incontrato lo scultore Augusto Murer che ne ha intuito il talento e lo ha accolto nel suo studio, permettendogli di diventare uno scultore ligneo apprezzato in tutta Europa.

Alpinista e arrampicatore, Corona ha aperto numerosi itinerari sulle Dolomiti e partecipato a diverse spedizioni internazionali. Nel 1997 ha pubblicato il suo primo libro ed è diventato, in breve tempo, uno degli scrittori più letti d’Italia. Nel suo ultimo libro Come sasso nella corrente racconta di una donna, giunta all’autunno della vita. Intorno a lei sculture di ogni tipo. La donna le sfiora e insegue il ricordo di un uomo. Un uomo schivo, selvatico, che però ha saputo rendere eterno nel legno il sentimento che li ha uniti. Ogni statua evoca un episodio della vita avventurosa che quell’uomo ha vissuto e amava condividere con lei. Ogni angolo arrotondato delle sculture fa affiorare in maniera dirompente l’orgoglio e la rabbia di quel giovane che, crescendo, aveva voglia di farcela da solo, cancellando le ombre del passato che lo tormentavano. Ma quei profili, quelle figure che ancora profumano di bosco, raccontano anche che l’amore può trovare pieno compimento solamente nella trasfigurazione, nel sogno, perché l’unica via per non rovinare quel sentimento vero e cristallino è allontanarlo dalle mani dell’uomo che, nella sua intrinseca incapacità di essere felice, finirebbe inevitabilmente per sprecarlo. Dai boschi che Mauro Corona ci ha insegnato ad ascoltare e ad amare si leva in questo romanzo una voce nuova, per molti versi inaspettata, a tratti dolente ma non perciò meno energica.

La serata sarà la prima fra quelle del ciclo organizzate nell’ambito di una speciale collaborazione con Cogeme, main sponsor della manifestazione, come contributo alla diffusione della cultura ecologica e della sostenibilità ambientale.

“L’invio a Chiari di Mauro Corona – ricorda l’Assessore alla Biblioteca Gabriele Zotti –  è stata anche l’occasione per una importante collaborazione con la locale sezione CAI che ha invitato tutti i suoi associati alla serata. Mi preme infine ringraziare di cuore tutti gli altri sostenitori della Rassegna: Edicolè edicola delle Erbe di Chiari, la Cooperativa sociale Il Nucleo, Estral forme d’alluminio estruse, Normalien fonderia pressofusione, Eredi Gnutti Metalli, infine il Ristorante pizzeria Bistrot di Chiari”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY