Romele (Pdl): “In Broletto nessun rimpasto. Io e la Gelmini? Mai stati in correnti distinte”

0

“In Broletto l’equilibrio c’è già. Io e la Gelmini? Non abbiamo mai smesso di essere nella stessa ‘corrente’”. A dirlo è stato oggi il vicepresidente del Broletto e deputato Giuseppe Romele, che ha commentato così l’esito del recente congresso provinciale. In seguito al risultato “deludente” della sua componente, infatti, altre fazioni interne avevano chiesto un rimpasto in Provincia, invocando il depotenziamento di Romele e le dimissioni dell’assessore all’Agricoltura Gianfrancesco Tomasoni. Ma, almeno a sentire l’interessato, non ci saranno cambiamenti significativi nell’assetto di giunta. “Mi pare che anche Mariastella Gelmini abbia parlato chiaro”, ha commentato Romele, “in Broletto non servono rimpasti né modifiche all’attuale assetto di giunta. L’unica novità, per il Pdl, sarà quella dell’indicazione del successore di Alessandro Sala alla Caccia”. Romele e Gelmini, dunque tornano nella stessa casa politica? “Con Mariastella come con Tomasoni, Rossi, Mattinzoli e tanti altri”, ha risposto Romele, “abbiamo sempre lavorato insieme. Sono soltanto i giornali che hanno parlato di correnti distinte”. (a.t.)

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Romele ha la faccia di bronzo…..fino a quando hanno incarcerato Nicoli Cristiani, dichiarava guerra alla Gelmini…..ma cosa si può pretendere da una persona incapace che deve "prostituirsi " con chiunque pur di mantenere le sue posizioni, senza dignità…..ormai tutti lo conoscono e la sua carriiera politica volge grazie a Dio alla fine …..si veda il risultato conseguito al congresso del PDL.

LEAVE A REPLY