E’ morto Angiolino Serpelloni, imprenditore e sindaco di San Zeno

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Una lunga malattia, di quelle che non lasciano scampo, ne aveva minato il corpo ma non lo spirito. E’ morto ieri, presso l’ospedale Civile di Brescia, Angiolino Serpelloni, titolare di una ditta di impianti termo sanitari e sindaco di San Zeno.

Serpelloni è primo cittadino dalla tornata amministrativa del 2004. Da sempre impegnato in politica, nel 2004 decise di fare il passo e accettò la candidatura. Dalle urne, in una coalizione di centro-destra, ottenne la maggioranza assoluta dei voti, il 54%, e dopo i cinque anni del primo mandato i cittadini lo riconfermarono nel 2009 con addirittura il 61%. Molto attento all’ascolto dei suoi cittadini, dotato di inguaribile ottimismo e grande concretezza nell’affrontare i problemi, tra i risultati più importanti della sua coalizione si devono ricordare la realizzazione della variante alla Sp45bis, inaugurata nel 2010, e l’approvazione del sottopasso ferroviario, i cui lavori per la costruzione inizieranno alla fine dell’estate.

Angiolino Serpelloni lascia il timone dell’azienda ai figli, e la fascia di sindaco al suo vice, Omar Bertelli. Le nuove elezioni per il nuovo sindaco saranno nella primavera del 2013.

Il funerale si terrà domani, nella parrocchiale di San Zeno, alle 14.30.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. faccio le mie condoglianze alla famiglia serpelloni , ho avuuto il piacere di conoscere angiolino
    anche se il nostro conoscerci e’ stato piu’ un battibecco, sono dispiaciuto rinnovo le mie condoglianze . roberto bettera.

  2. COME CITTADINO DI SAN ZENO ESPRIMO LE PIU SENTITE CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA SERPELLONI PER LA PERDITA DEL NS SINDACO CHE HO AVUTO MODO DI CONOSCERE ED APPREZZARE PER IL SUO OPERATO A DISPOSIZIONE DEI CITTADINI DI QUESTO COMUNE.

RISPONDI