CIRCOnDIAMOCI, 11 realtà rovatesi in campo per i ragazzi

0

È in partenza il progetto CiRCOnDiAMOCi, una serie di iniziative a favore di bambini e a sostegno della “genitorialità sociale” a Rovato: una piccola scuola del circo per bambini e ragazzi; il pranzo Mangiamondo per assaporare cibi di vari paesi; il musical Forza Venite Gente centrato sulla vita di S. Francesco e sulla relazione genitori-figli; incontri con testimoni di vita e luoghi simbolo di importanti esperienze educative, queste alcune delle iniziative che verranno messe in campo a Rovato nel 2012.

Il progetto, pensato da un gruppo di genitori, è sostenuto dalle realtà rovatesi quali: Fondazione don Carlo Angelini, Suore Poverelle Casa Famiglia Pane e Sale, Gruppo Semplicemente Genitori, Associazione Uno per Tutti, Parrocchia S. Maria Assunta, Oratorio S. Giovanni Bosco, Parrocchia S. Andrea e S. Giuseppe, Gruppo Genitori e Scuola, Gruppo Famiglie Affidatarie, Istituto Comprensivo don Milani, Fondazione Cogeme, Tavolo Politiche Giovanili – Comune di Rovato.
Come già nel 2011, il progetto costruito da questa rete di realtà rovatesi è stato presentato al Bando della Regione Lombardia e anche quest’anno ha vinto; in provincia di Brescia sono stati presentati 42 progetti, solo 17 finanziati e come entità di finanziamento CiRCOnDiAMOCi risulta al 3° posto. Valore globale del progetto è di 49.848 €; il finanziamento regionale ottenuto (attraverso l’ASL di Brescia) è pari a € 27.156 €; i costi rimanenti sono sostenuti  dall’Amministrazione comunale (Assessorato Servizi Sociali e Politiche Giovanili), dalla Fondazione Cogeme e dal lavoro volontario di tante mamme e papà di Rovato.
Scopo del progetto è quello di realizzare spazi di ritrovo e attività significative per i ragazzi, coinvolgere gli adulti a ripensare opportunità educative e responsabilità genitoriali “allargate” da mettere in campo sul nostro territorio.

Il primo evento in programma sarà proprio la scuola del circo: da marzo a giugno i ragazzi si sbizzarriranno nei laboratori attivati presso il Duomo di Rovato, a Sant’Andrea – San Giuseppe e all’oratorio di Rovato Centro. In quest’ultimo, il lunedì e martedì pomeriggio verranno organizzati laboratori di clowneria, di giocoleria, di trucchi e riciclo materiali. Saranno rivolti ai ragazzi della scuola primaria, secondaria di 1° e 2° grado. Per facilitare le famiglie, sarà organizzato un servizio mensa presso l’oratorio. Anche gli adulti sono coinvolti: per loro ci sarà un corso serale di mimo e clowneria.

Una festa-spettacolo in programma per SABATO 3 MARZO presso l’auditorium delle scuole medie inaugurerà il progetto e darà il via ai laboratori che, condotti da esperti del settore, hanno bisogno dell’aiuto di tanti mamma e papà (per accogliere i ragazzi, per dare una mano agli esperti, per preparare la merenda,…).

Comments

comments

LEAVE A REPLY