Metro, in ritardo le stazioni Vittoria e San Faustino in ritardo. Verso una partenza zoppa?

0
Bsnews whatsapp

Che riuscire a far partire la metropolitana il 1° gennaio 2013 sia una corsa contro il tempo è cosa nota. Ora però che mancano solo dieci mesi all’entrata in esercizio, i problemi si stanno accumulando e si fa strada l’ipotesi di una partenza zoppa. Dei 18 convogli destinati al metrò di Brescia sono 11 sono arrivati in città e le opere complementari per le 17 stazioni sono in alto mare (solo 9 progetti esecutivi sono stati approvati e nessun bando è ancora stato fatto). Ma la cosa che preoccupa di più sono i ritardi delle stazioni centrali, Vittoria e San Faustino. Lì, come si sa, i ritrovamenti archeologici avevano bloccato i lavori per mesi e mesi. Anche il contenzioso tra Comune e imprese aveva rallentato alcune operazioni. L’obiettivo era e rimane quello di recuperare il tempo perduto ma – secondo quanto riporta l’edizione odierna del Giornale di Brescia – si starebbe facendo strada anche l’ipotesi di fare partire la metropolitana bypassando le due stazioni centrali. Un’ipotesi smentita però dal presidente di Brescia Mobilità Valerio Prignachi.  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. notizia totalmente falsa. Il metrobus partirà alla sua scadenza prevista con tutte e 17 le stazioni. Venerdi conferenza di presentazione dei lavori.

RISPONDI