Patente a rischio per la sexy barista di Bagnolo Mella

    0
    Bsnews whatsapp

    ( e.b) Non c’è che dire, è proprio il suo momento. Nel bene e nel male, Laura Maggi è tornata a far parlare di se. Questa volta, però, non sono le curve celate sotto le mise striminzite a farla balzare agli onori della cronaca ma una piccola defaillance  commessa un paio d’anni fa quando, alla guida della propria automobile, è stata fermata per un controllo e sull’etilometro si è accesa la luce rossa, segno che la sexy barista aveva superato il limite alcolico previsto per legge. Oggi l’udienza in Tribunale per opporsi alla condanna inflitta dall’accusa: 3 mila euro di multa e due anni di sospensione della patente. Quanto al denaro, con gli incassi triplicati non sarà difficile saldare la sanzione, diverso, invece, per il ritiro della patente per 24 mesi. La sexy barista potrebbe rimanere a piedi. E di questi tempi, mentre la tivù fa a gara per ospitarla in studio, doversi muovere con i mezzi pubblici potrebbe essere più complicato del previsto. Vuoi che non trovi un volontario disposto ad accompagnarla?

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. passi che da una settimana ci state facendo una testa così sui (non)vestitini di questa barista come se fosse una questione importante….che diventi una notizia anche il fatto che gli abbiano ritirato la patente mi sembra quantomeno irrilevante!!!

    2. massi che volete che sia .. anche Corona guida senza patente ( beccato da Striscia chissa’ quante volte LOL ) ..per i "VIP" funziona cosi .

    RISPONDI