Tragedia sfiorata sull’Eurostar Roma-Brescia. Si stacca una porta mentre il treno viaggia a 250 km/h

0
Bsnews whatsapp

Tragedia sfiorata, lunedì sera, su un Eurstar partito da Roma e diretto nel Bresciano. All’altezza di Chiusi, infatti, una porta si è staccata. Mentre il treno viaggiava a 250 chilometri all’ora in un tunnel. A rendere noto l’episodio è il sito dei macchinisti del gruppo “Ancora in Marcia”. Secondo quanto riporta il quotidiano Repubblica, secondo le Ferrovie il treno, il Frecciargento 9482, sarebbe stato danneggiato dai No Tav, perché il convoglio danneggiato sarebbe stato anche imbrattato durante la protesta di lunedì alla stazione capitolina. Per fortuna, comunque, non ci sono stati danni a cose o persone. La linea è stata comunque interrotta in via precauzionale per qualche ora.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Grazie "amici"
    dei NO TAV….quando
    chiamerete soccorso per
    qualcosa verremo con
    calma….c’era traffico,
    blocchi sulla strada,
    tempo
    avverso…….R.I.P.

RISPONDI