Il mondo della musica addolorato per la morte di Dalla. Pedrini: una perdita per la cultura italiana

0

“L’ho incontrato e intervistato a Sanremo, sornione, si infervorava non appena si toccasse argomento a lui congeniale come l’arte. Una perdita per la cultura italiana…”. Così Omar Pedrini ha commentato la scomparsa di Lucio Dalla, morto questa mattina – subito dopo la colazione – a causa di un malore improvviso mentre si trovava a Montreaux, in Svizzera, per una tournèe. Il 4 marzo Dalla avrebbe compiuto 69 anni. Secondo quanto riferiscono le agenzie il cantautore non aveva particolari problemi di salute e giusto la sera prima aveva avuto modo di sentire telefonicamente alcuni amici.

Comments

comments

LEAVE A REPLY