Maggioranza a rischio sul Pgt. Bonetti (Udc): ho fiducia nel senso di responsabilità di Recupero

3
Bsnews whatsapp

(a. tortelli) Acque agitate, in Loggia, in vista dell’imminente passaggio del Piano di governo del territorio in consiglio comunale. A complicare il quadro sono gli ultimi movimenti all’interno del centrodestra, in particolare le voci che danno per già fatto il passaggio di Giovanni Acri al gruppo misto guidato da Luigi Recupero. Con questa acquisizione (e qualche voce ne ipotizza una quarta), infatti, i cosiddetti dissidenti potrebbero mettere sotto scacco la maggioranza su qualsiasi decisione. Tanto più alla luce del fatto che il centrodestra può contare su un consigliere in meno a causa della malattia che ha colpito un rappresentante del Carroccio.

“Tempo fa qualcuno ci aveva accusato di voler indebolire la maggioranza”, commenta il capogruppo dell’Udc Andrea Bonetti, “ora è sempre più evidente che il problema non eravamo né siamo noi, che abbiamo sempre lavorato per mantenere fermo il perimetro di questa alleanza raccogliendo il consenso di chi avrebbe potuto guardare ad altre realtà. Credo che i problemi del Pdl siano conseguenza del recente congresso”, continua, “ma ho fiducia nel fatto che nessuno, tra coloro che sono stati eletti con questa coalizione, andrà a collocarsi dall’opposizione”.

Ma sul Pgt, ammette Bonetti, qualche problema potrebbe esserci. “Non vedo posizioni di contrasto radicale all’interno del centrodestra”, spiega, “ma in effetti vedo il rischio che su alcune questioni delicate (spostamento della Cattolica, spazi per il commerciale etc, ndr) si possa creare una maggioranza diversa, che farebbe saltare la sostanza del Pgt. Oggi i rapporti tra Lega, Pdl e Udc sono quanto mai saldi. Credo comunque che anche nel gruppo di Recupero prevarrà il senso di responsabilità. E’ evidente che ci vorrà un maggiore confronto”, conclude Bonetti, “ma sono convinto che anche questo passaggio si chiuderà in maniera positiva”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

3 COMMENTI

RISPONDI