Gli attivisti Fermate GreenHill puntano a fermare i voli di Airfrance: “Stop all’importazione di macachi da vivisezione”

2
Bsnews whatsapp

“Se Harlan cessa le importazioni di macachi per il 2012 è un grande successo, ma è solo la soluzione ad un’emergenza venuta a galla.” affermano gli attivisti del Coordinamento Fermare Green Hill – Ogni settimana da Cina e Mauritius partono aerei carichi di scimmie destinate ai laboratori europei e nessuno ne parla, nessuno ne sa nulla. E ora che compagnie come AirFrance ed AirChina facciano una scelta etica.Una campagna internazionale da più di un anno chiede alla compagnia AirFrance-KLM di cessare tali trasporti. AirFrance è il principale vettore utilizzato per il trasporto di animali da vivisezione nel mondo. Solamente dalle Mauritius gli aerei di AirFrance-KLM trasportano 10.000 macachi ogni anno, mantenendo vivo il loro crudele commercio di questi animali, strappati dalle foreste e destinati alla vivisezione nei centri di ricerca europei e americani. Questi macachi vengono chiusi nelle stive, sotto ai passeggeri ignari. AirFrance-KLM trasporta inoltre primati, cani, gatti e roditori dalla Cina, dai Caraibi, dagli Stati Uniti, ed è quindi un perno fondamentale su cui ruota tutto il sistema della vivisezione. Decine di compagnie aeree in tutto il mondo hanno scelto di cessare i trasporti di primati e altri animali destinati alla vivisezione.  Tra queste British Airways, American Airlines, AerLingus, Delta Airlines, Us Airways e molte altre affermano dal Coordinamento Fermare Green Hill, “Perché AirFrance-KLM continua a lucrare sulla prigionia e la sofferenza degli animali? Associazioni di tutto il mondo stanno organizzando proteste davanti agli uffici e le agenzie vendita di AirFrance. In Italia sono state fatte proteste a Roma e Milano, recentemente anche davanti al BIT, la fiera più importante per il turismo in Italia, dove ai visitatori è stato chiesto di aderire al boicottaggio di questa compagnia aerea. Investigazioni sotto copertura fatte da associazioni internazionali come Buav o ADI hanno mostrato come vengono catturate nelle foreste delle Mauritius le scimmie, dove vengono fatte riprodurre e come vengono spedite verso la vivisezione. Siamo pronti ad azioni eclatanti e a continue proteste per fermare questa tratta di animali destinati alla tortura, dicono gli attivisti Eora che le compagnie aeree si rifiutino di accettare animali destinati alla vivisezione nelle loro stive, basta ai voli della tortura!

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. E oltre a AirFrance-KLM e Air China vanno annoverate altre compagnie della morte quali Air Canada, Tam & Tam (Brasile), Hainan Airlines, Vietnam Airlines, Dominicana Airlines che sono molto attive nel trasporto di primati quanto i macachi ed altre scimmie che vengono avviate alla sperimentazione sono per lo più native o prossime a questi luoghi

RISPONDI