Triplice arresto in provincia, detenzione di cocaina e violenza a pubblico ufficiale

0
Bsnews whatsapp

La scorsa notte, i Carabinieri di Nuvolento hanno arrestato due cittadini albanesi (I.E. 27enne e T.X. 25enne), regolari sul territorio italiano, per detenzione di sostanze stupefacenti. I due, infatti sono stati controllati mentre viaggiavano a bordo dell’autovettura Mercedes che è stata sottoposta a perquisizione dai militari della citata Stazione che hanno rinvenuto 15 grammi di cocaina contenuta all’interno di un involucro. Gli operanti, poi, hanno proceduto alla perquisizione dell’abitazione dei due rinvenendo e sequestrando ulteriori 85 grammi dello stesso stupefacente.

 

I Carabinieri di Darfo Boario Terme, ieri pomeriggio, hanno arrestato un cittadino nigeriano, J.J. 34enne, clandestino, per violenza e resistenza a P.U.. I militari infatti hanno notato l’interessato nei pressi del centro commerciale “Boario Centro” e si sono avvicinati per procedere al suo controllo. Improvvisamente, il soggetto, per sottrarsi al controllo si è dato alla fuga ma dopo un breve tragitto a piedi è stato  raggiunto da uno degli operanti. J.J. per non farsi bloccare si è divincolato e, nel tentativo di riprendere la fuga, ha spinto il militare che lo aveva raggiunto. Sopraggiunto l’altro operante , l’interessato è stato definitivamente bloccato e condotto in caserma in stato di arresto.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI