E’ mancato Antonio Rauseo, storico chef del ristorante Enrico VIII di Brescia

0

(a.c.) Da anni era lo chef e l’anima del ristorante Enrico VIII di vicolo Sant’Agostino in città, nel cuore della cittadella antica, tra Broletto e Piazza Paolo VI: è morto ieri, all’età di 49 anni, Antonio Rauseo.

Nato in quella grande regione culinaria che è la Puglia, a Foggia, Rauseo è arrivato a Brescia nel ’95 dopo aver fatto esperienze lavorative in mezzo mondo. Poi l’arrivo nella nostra provincia. Prima un lavoro in città, poi appena fuori, a Concesio, presso la Campanella, e infine di nuovo in città, dove ha aperto con la moglie Elena il suo Enrico VIII. Fino a ieri, quando dopo una lunga mallatia ha tolto il grembiule, posato il cappello e gettato la spugna, vinto da una lunga malattia.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome