RES meet RALPH ALESSI al Quid di via Carmine

0
Bsnews whatsapp

"L’euristica è quella parte della ricerca il cui compito è quello di favorire l’accesso a nuovi sviluppi teorici o a scoperte empiriche. Si definisce, infatti, procedimento euristico, un metodo di approccio alla soluzione dei problemi che non segue un chiaro percorso, ma che si affida all’intuito e allo stato temporaneo delle circostanze, al fine di generare nuova conoscenza". Attraverso tale procedimento RES intende esplorare le forme della musica attuale attraverso la composizione istantanea.
Mescolando i processi della musica intuitiva ideata da Stockhausen col sistema di conduzione estemporanea-improvvisata i musicisti coinvolti creano una gestalt timbrico-melodica di un’idea sonora pura.
Obiettivo ultimo del RES, è quello di re-cercare un approccio psico-musicale alternativo agli standard attuali ma non disgiunto dall’evoluzione estetica della musica occidentale, dal canto gregoriano ad oggi.
Il principale riferimento di tale modus operandi è la regola delle tre casse di risonanza enunciata da Grisey: "La prima cassa di risonanza è lo strumento, la seconda è il luogo in cui avviene l’esecuzione, la terza è la mente di chi ascolta e di chi suona".
In esclusiva a Quid il collettivo RES ospiterà il celebre trombettista e compositore statunitense Ralph Alessi.

Il trombettista statunitense Ralph Alessi, esponente di spicco della scena jazzistica newyorkese, è attivo da anni nel movimento per il rinnovamento della musica “colta” americana.
Nato a San Francisco ha frequentato nella seconda metà degli anni ‘80 il California Institute for the Arts dove ha studiato con Charlie Haden. Dopo essersi trasferito a New York nel 1990, Alessi si è affermato con grande rapidità per le sue straordinarie doti di improvvisatore e di interprete.
Collabora dal 1994 col sassofonista Steve Coleman, col quale ha inciso una decina di album, con Don Byron e Uri Caine, tre dei principali innovatori della musica improvvisata americana. E’ membro fisso nei loro ensamble.
Ha inciso al fianco di Fred Hersch, Jason Moran, Bill Frisell, Nasheet Waits, Ravi Coltrane, Lonnie Plaxico, Sam Rivers, Scott Colley, Bill Stewart.
E’ leader di diverse formazioni, con le quali ha inciso 4 dischi a proprio nome, entusiasticamente recensiti da Down Beat.

Marco Rottoli (contrabbasso), Filippo Sala (batteria), Davide Panza (chitarra), Gabriele Mitelli (tromba), Marco Taraddei (fagotto, sax) Eloisa Manera (violino), Paolo Lopolito (sax), Massimiliano milesi (conduction, sax)
ospite: Ralph Alessi (tromba)

Contributo euro 5
Riservato ai soci Arci
per prenotazioni: circoloquid@gmail.com

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI