Ricco calendario di spettacoli al Don Gorini di Bedizzole

0

Si presenta ricca di spettacoli d’autore, proponendo un repertorio comico brillante senza dimenticare di proporre anche testi contemporanei sempre dai titoli e dai contenuti particolarmente accattivanti, la stagione 2012 promossa dal Comune di Bedizzole e dall’associazione Il Nodo teatro di Desenzano al Teatro Don Gorini di Bedizzole. Commedie di notissimi autori d’eccellenza, tra cui Oscar Wilde, Molière, Arthur Miller, Eduardo Scarpetta e l’immancabile Goldoni. Quest’anno Il Nodo teatro presenterà cinque spettacoli, lasciando spazio per il resto della stagione a compagnie teatrali molto affermate nel Nord Italia, provenienti da Verona, Vicenza e Alessandria.

Inaugura l’ottava stagione Una Donna senza importanza di Oscar Wilde per la regia di Davide Cornacchione. Si tratta del terzo testo teatrale di Oscar Wilde. Probabilmente quello che contiene il maggior numero di battute e aforismi di tutta la sua produzione. La sua analisi ironica e tagliente della società vittoriana è qui affidata ad un gruppo di Ladies che accompagnano con i loro salaci commenti lo svolgersi delle vicende e che contendono ai personaggi principali il ruolo di protagonisti. Segue uno spettacolo dal ritmo incalzante portato in scena dalla Nuova compagnia teatrale di Verona. Si tratta di Due mariti imbroglioni, di Eduardo Scarpetta con la brillante regia di Enzo Rapisarda

La stagione prosegue con la commedia musicale Sugar – A qualcuno piace caldo messa in scena dal Piccolo teatro del Garda con la regia di Giorgio Avanzini. Lo spettacolo è basato sull’omonimo film di Billy Wilder. La vicenda, ambientata nella fredda Chicago e nella solare Miami del febbraio 1929, tra proibizionismo, gangster e jazz, è sottilmente giocata sui temi del travestimento e dell’ambiguità, quasi a ricordarci che “Nessuno è perfetto…” come recita la famosa battuta finale.

Si continua con lo spettacolo proposto da Il nodo teatro: Il Giro del mondo in 80 giorni di Jules Verne per la regia di Francesco Buffoli e Daniele Bottini. Il romanzo di avventura per antonomasia trasformato in una brillante e colorata commedia. Una corsa vorticosa contro il tempo che porta Phileas Fogg e il suo fido Passepartout attraverso quattro continenti e innumerevoli peripezie.

Avvicinandosi verso le feste natalizie Il nodo teatro conclude la prima parte della stagione con la divertente e spensierata commedia araba diretta da Raffaello Malesci: Aladino e il Genio della lampada, liberamente tratta dalle Mille e una Notte. Una storia intramontabile e sempre attuale: il modesto figlio di un sarto che diventa principe e riesce a sposare la figlia del Sultano nonostante tutte le peripezie e avventure a cui è sottoposto.

Ad inaugurare il 2012 troveremo sempre IL NODO che con la regia di Alberto Cella proporrà Il Misantropo di Molière, dove il protagonista Alceste è un intransigente idealista, che pretende di comportarsi senza ipocrisie e senza piegarsi a compromessi, incapace di conciliare i propri principi etici con le consuetudini sociali. Innamorato di Célimène, una giovane donna un po’ civetta ed amante della mondanità, cerca di convincerla a rinunciare al mondo a cui è abituata per amor suo. La differenza dei due caratteri e modi di vivere porterà alla fine della relazione ed il deluso Alceste deciderà di espatriare.

Successivamente andrà in scena l’Associazione Teatrale La Trappola di Vicenza con un classico di Goldoni Gli Innamorati per la regia di Maria Maddalena Galvan. Una divertente e graffiate commedia ambientata nella Milano del 1759, nello spazio temporale di una mattinata in casa del cittadino Fabrizio. La vicenda ruota attorno ad Eugenia, giovane innamorata, gelosissima del suo promesso sposo Fulgenzio. A nulla vale il buon senso della sorella Flamminia e di Eleonora, impegnate a calmare ora l’una, ora l’altro, anche perché nella casa vive lo zio Fabrizio, un simpatico bonaccione, un pò visionario, che sperando di risparmiare sulla dote, vorrebbe invece Eugenia sposa al conte Roberto. Fanno da contorno tre spiritosi domestici tuttofare, pronti ad assecondare le bizze dei loro padroni.

Si passa poi allo spettacolo Uno sguardo dal ponte di Arthur Miller proposto dalla Compagnia Nuovo Palcoscenico di Casale Monferrato per la regia di Chiara Angelini. L´emigrato italiano Eddie Carbone, portuale newyorchese, vive a Brooklyn con la moglie Beatrice e la nipote diciottenne Catherine, verso cui è morbosamente geloso. Quando ospita a casa sua Marco e Rodolfo, immigrati clandestinamente negli Stati Uniti, non riesce a sopportare che tra la nipote e Rodolfo nasca un reciproco interesse e si convince che il giovane stia cercando di farsi sposare per ottenere la cittadinanza americana. Dopo averlo più volte provocato, arriva addirittura a denunciarlo all´ufficio immigrazione e a farlo arrestare. La rivalità avrà esito tragico e sarà lo stesso Eddie a rimanere vittima della propria ossessione.

La stagione prosegue a Marzo con la commedia La Nonna di Roberto Cossa, presentata dal Teatro Armathan Verona diretto da Marco Cantieri. E’ il testo più conosciuto, più rappresentato e più famoso del teatro argentino, una commedia che, in un geniale alternarsi di momenti tragicomici, precipita verso un finale veramente indimenticabile!!

La stagione si concluderà con la nuova produzione IL NODO TEATRO: La Vedova Allegra di Henri Meilhac, per la regia di Raffaello Malesci. Si tratta dell’intricata commedia da cui Franz Lehar ha tratto la sua celebre operetta. In una Parigi piena di intrighi internazionali le future nozze della ricchissima vedova diventano quasi un caso di spionaggio internazionale.

CALENDARIO STAGIONE TEATRALE DI BEDIZZOLE 2011 – 2012

Venerdì 14 Ottobre 2011 Inaugurazione

Una Donna Senza Importanza di Oscar Wilde / Commedia brillante

Regia Davide Cornacchione / Il Nodo Teatro

Venerdì 28 Ottobre 2011

Due mariti imbroglioni di Eduardo Scarpetta / Commedia brillante

Regia Enzo Rapisarda / Nuova Compagnia Teatrale di Vicenza

Venerdì 11 Novembre 2011

Sugar – A qualcuno piace caldo basato sull’omonimo film di Billy Wilder/Commedia musicale

Regia Giorgio Avanzini/ Piccolo Teatro del Garda

Venerdì 25 Novembre 2011

 Il giro del mondo in 80 giorni di Jules Verne /Commedia brillante

Regia Francesco Buffoli e Daniele Bottini / IL NODO TEATRO

Venerdì 9 Dicembre 2011

Aladino ed il genio della Lampada dalle Mille e una Notte / Commedia Araba

Regia Raffaello Malesci / IL NODO TEATRO

Venerdì 27 Gennaio 2012

Il Misantropo di Molière / Commedia Brillante

Regia Alberto Cella / IL NODO TEATRO

Venerdì 10 Febbraio 2012

Gli Innamorati di Carlo Goldoni / Commedia Brillante

Regia Maria Maddalena Galvan / Gruppo Teatrale La Trappola di Vicenza

Venerdì 24 Febbraio 2012

Uno Sguardo dal Ponte di Arthur Miller / Commedia

Regia Chiara Angelini / Nuovo Palcoscenico di Casale Monferrato

Venerdì 9 marzo 2012

La Nonna di Roberto Cossa / Commedia brillante

Regia Marco Cantieri / Teatro Armathan di Verona

Venerdì 23 Marzo 2011

La Vedova Allegra di Henri Meilhac / Commedia

Regia Raffaello Malesci / IL NODO TEATRO

 

Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21.00 precise presso il Teatro Don Gorini di Bedizzole (Bs)

Ingresso: posto unico € 5,00

Non si effettua prevendita, la cassa del teatro apre alle ore 20.00.

Per informazioni: 030.9109210

L’organizzazione si riserva variazioni al momento non previste

Ulteriori informazioni sono presenti sul sito internet

www.bedizzoleteatro.com

Comments

comments

LEAVE A REPLY