Il DS Iaconi alle prese con i rinnovi dei gioielli della squdra

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Solo un paio di mesi fa parlare di altro che non fosse lo spettro della retrocessione o la cessione societaria era impensabile. Ora, dopo 8 vittorie e due pareggi, e l’incredibile record di imbattibilità di Arcari, nell’ambiente-Brescia Calcio si torna a discutere di futuro.

Prima di affrontare l’utlima parte di campionato, quella più importante, il direttore sportivo Andrea Iaconi vorrebbe chiudere definitivamente il discorso-contratti. In questi giorni (entro un paio di settimane, dice Iaconi sulle colonne di Bresciaoggi) si dovrebbe chiudere per il prolungamento a Omar El Kaddouri, il cui contratto attuale scade nel 2013. Poi dovrebbe essere la volta di Davide Zoboli e Sbastian De Maio, a ruota tutti gli altri. Discorso a parte per Jonathas, un "cavallino" della scuderia del procuratore Mino Raiola. Difficile, molto difficile che il campione rimanga a Brescia per un altro anno, soprattutto se in Serie B. Ovviamente la società avrebbe tutto l’interesse a cederlo, al giusto prezzo, ma lo stesso discorso si può estendere anche ad El Kaddouri (attualmente valutato attorno ai 5-6milioni di euro).

E il mister? Calori ha un contratto solo fino a fine stagione, con rinnovo automatico in caso di salvezza. Beh, speriamo di dover parlare solo di prolungamento. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. io invece spero che si ricominci anche a parlare di cessione societaria!! non sarà questo filotto di partite positive a far dimenticare annate di gestione disastrosa

  2. "Difficile, molto difficile che il campione…" Campione? Ah, già… scusate… ha segnato anche lui 5 gol in Champions league ieri… Jonathas sta giocando in SERIE B in una discreta squadra. E bravo Cecco che ricorda che questo inanellare partite senza sconfitta (botte tremende di fortuna, comunque) non deve far dimenticare la lunga e pessima gestione societaria da parte del signor Corioni (salvo il periodo Baggio, Guardiola, etc.).

RISPONDI