Tunisino arrestato per spaccio di eroina e cocaina

0
Bsnews whatsapp

 La Polizia Locale ha arrestato un uomo di origine tunisina, classe 1985, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Complessivamente sono stati sequestrati 2,6 grammi di cocaina e circa 70 grammi di eroina.

 

L’operazione è partita da via Delle Bettole e aree limitrofe nel momento in cui gli agenti si sono messi sulle tracce di una Mercedes Classe A, da qualche giorno notata per i movimenti e percorsi sospetti. Una volta rintracciata l’auto in via dei Santi, gli inquirenti hanno seguito il tunisino che, dopo essersi fermato nei pressi di un pilone della linea telefonica in via Casotti, è sceso e si è avvicinato a terra per raccogliere qualcosa. Dopo circa 500 metri di tragitto l’uomo è risceso dall’auto e nei pressi di una boscaglia posta parallela alla tangenziale sud si è avvicinato ad un camion abbandonato prelevando un sacchetto da un copertone. A questo punto gli inquirenti hanno deciso di intervenire bloccando il tunisino e, in seguito alla perquisizione, hanno sequestrato 10 confezioni di cocaina  di grammi 2.6 complessivi e 6 buste contenenti eroina per un peso di 10 grammi. Altri due involucri sono stati rinvenuti nell’area vicina al fermo, contenti uno 27,5 e l’altro 29,7 grammi di eroina. Nella borsina invece c’erano gli attrezzi utilizzati per il confezionamento delle dosi ovvero due rotoli di cellophane, un paio di forbici e una bilancina di precisione. Al tunisino sono stati sequestrati anche 280 euro in contanti, evidente somma tratta dall’attività illecita dello spaccio.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI