Gussago verso il voto. Con ben cinque candidati in corsa

0
Bsnews whatsapp

Potrebbero essere ben cinque I candidati alla carica di sindaco alle amministrative di Gussago. In pista ci saranno l’ex sindaco Bruno Marchina (Gussago Insieme), l’ex capogruppo Pd Damiano Ceretti (Con Voi), Carlo Colosini (Sinistra a Gussago Progetto bene comune) e l’ex difensore civico Francesco Palermo (Cattolici e democratici – Lavoro e tradizione, civica sostenuta dal Carroccio). A quest’elenco, salvo soprese, si aggiungerà quasi certamente Mara Rolfi per il movimento “Cinque stelle” di Beppe Grillo. Resta da capire, però, se la normativa italiana consentirà al comune di votare con il doppio turno nonostante la soglia dei 15mila abitanti sia stata superata solo con l’ultimo censimento, i cui risultati non sono ancora stati elaborati.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. …certo che il centro destra che tanto rinnegava i giochetti in salsa democristiana pur di non smentirsi ha badato bene di mettere in campo un folto gruppo di schieramenti in vista di un eventuale sposalizio in caso di doppio turno.
    il centro sinistra come sempre disomogeneo si è presentato anch’esso con una serie di schieramenti che in caso di doppio turno vedranno bene di unirsi. Infine il terzo candidato quello che si è sempre creduto e lo fa tutt’ora di essere più furbo di tutti si presenta da solo con uno slogan terrificante, probabilmente visto la situazione del paese (abitato per lo più da persone che non ha nessun interesse per il paese se non per il proprio orticello personale da coltivare)raccoglier à di nuovo una miriade di consensi non per merito suo, ma per merito dei "cittadini&quot ; interessati al loro paese e alla loro idea di paese. Alla luce di tuttò ciò crediamo che questa cittadina non si meriti tutto ciò.
    Speriam o che chi gorvernerà il paese per i prossimi anni (non dico cinque, in quanto le percentuali di vincità saranno così esigue che i cittadini di gussago potrebbero trovarsi nelle condizioni che si sono verificate a dicembre dello scorso anno) lo farà in modo responsabile e non come lo hanno fatto gli amministratori degli ultimi 13 anni, professore in primis.

  2. Buongiorno sig. Smettiamola
    il mio non è un commento da frustato ma è una valutazione alla luce dei fatti che si stanno svolgendo nel suo paesello
    saluti

  3. Una domanda alla redazione, ma come mai quando i commenti vanno contro a una fazione politica…..vengono eliminati o addirittura censurati??
    che ci sia dietro il nanetto che non vuole??

RISPONDI