Desenzano, il Fli candida a sindaco la senatrice Germontani

5

Il coordinamento provinciale del Fli – “facendo proprie le parole pronunciate di recente a Verona dal Presidente Gianfranco Fini” – lancia la propria lista a Desenzano. Ma soprattutto il proprio candidato sindaco: la senatrice di origine desenzanese Maria Ida Germontani. “La decisione è maturata – si legge in una nota diramata dal Coordinamento provinciale – dalla volontà chiara di dare vita anche a Desenzano ad una reale alternativa in linea con quanto sta facendo a livello nazionale il Terzo Polo; un’alternativa ai due poli tradizionali fondata sulla qualità dei candidati, sui programmi e sulle proposte concrete per la città di Desenzano. Queste le uniche priorità per Fli in vista delle prossime elezioni amministrative di maggio”. Le liste a sostegno della candidatura della Germontani – che verranno presentate con una conferenza stampa venerdì – saranno composte !principalmente da giovani e donne per dare un segnale di reale rinnovamento, attingendo altresì dal mondo dell’associazionismo, delle categorie e delle professioni”. “Siamo convinti – conclude la nota del Fli – che la candidatura di Maria Ida Germontani saprà aggregare attorno a sé una coalizione variegata di cittadini e forze politiche che hanno a cuore veramente l’interesse dei desenzanesi e che vogliono essere protagonisti della primavera di Desenzano”.

Comments

comments

5 Commenti

  1. il terzo polo non esiste!!!!!!!!!!! questa è l’ennesima dimostrazione…che si misurino…udc…fli …api (questi faranno fatica perchè nascosti in una civica)…

  2. Ottima la scelta di candidare la Sen. GERMONTANI a Desenzano, per molti motivi. Uno dei quali e’ quello di non avere il PDL in lista . Persone con le quali oggi un Amministrazione sarebbe meglio non avesse niente a che fare. Quindi in bocca al lupo a tutti e a quelli che conosco a Desenzano faro’ votare voi.

  3. Caro cc voglio solo farti capire che noi del FLI non ci mascheriamo in lista civica ma come Futuro e Liberta’ e non penso proprio che dobbiamo mascherarci , al contrario di altri che si nascondono a liste civiche o piazzano gente a dx o a sx tanto per avere la propria rappresentanza , allora non ci siamo capiti , visto che noi facciamo per l’ interesse della gente non per il proprio interesse , pochi , ma pochi sanno prendere queste decisioni .

  4. Tanto vince Rosa Leso. Onestà e intelligenza al servizio di Desenzano e non dei poteri forti!!!Forza Rosa, ridai speranza al tuo paese.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome