Palazzolo, anche Acri (Ali) pronto a correre per la poltrona di sindaco

0
Bsnews whatsapp

Si complica ulteriormente il quadro delle elezioni amministrative di Palazzolo dopo la caduta della giunta guidata da Alessandro Sala. Il sindaco dimissionario, infatti, si ricandiderà con il sostegno della Lega e di una civica che raccoglie autorevoli esponenti del Pdl. Ma per il partito di Mattinzoli l’emorragia rischia di essere davvero ampia. Perché secondo le indiscrezioni raccolte da Bsnews.it in campo potrebbe esserci un’altra lista in più che punta a pescare voti dallo scontento degli elettori del centrodestra e dalla rabbia antipolitica. Ali (Azione libera l’Italia), la formazione fondata dall’ex consigliere Pdl di Brescia Luigi Recupero, potrebbe infatti presentare una sua lista alle urne. E il candidato, in quel caso, sarebbe Gianfranco Acri, anche lui fuoriuscito dal Popolo delle libertà. Dagli interessati, interpellati dal sito, né conferme né smentite. (a.t.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Tifo per Gianfranco Acri. Ero del PDL ma quelli di Palazzolo sono uno peggio dell’altro da Sala a Rubagotti, con Acri abbiamo finalmente una persona seria. Spero si candidi veramente, io e la mia famiglia lo voteremo.

RISPONDI