Inseguiti e arrestati quattro extracomunitari che avevano rubato altrettante consolle per videogiochi

0
Bsnews whatsapp

Verso le ore 04.00 odierne, in Gardone Val Trompia, personale della locale Stazione Carabinieri, nel

corso di un servizio di controllo al territori, ha intercettato e bloccato, dopo un breve inseguimento,

un’autovettura Toyota segnalata poco da una guardia giurata quali autori di un furto in danno del

supermercato “Family Market” di Gardone Val Trompia.

Gli occupanti del mezzo, dopo aver effratto una porta delle uscite di sicurezza avevano rubato

dall’esercizio commerciale quattro console per videogiochi trovate ancora a bordo del mezzo.

Condotti in caserma sono stati dichiarati in arresto per furto aggravato in concorso A.Z. 25enne

pakistano residente in Lumezzane e 4 minorenni (due rumeni, un albanese ed un marocchino) e,

su disposizione del magistrato sono stati condotti alle proprie abitazione in regime di arresti domiciliari.

La refurtiva, per un valore di 210 euro, è stata restituita al legittimo proprietario.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. il pierino de brèsa invece ha capito tutto… e prende tre ladri come esempio volendo far credere che qualcuno voglia difendere i delinquenti… patetico, il pierino…

RISPONDI