Margherita Peroni (Pdl) si fa garante del mantenimento del Garante dell’Infanzia

0
Bsnews whatsapp

Con  una nota la presidente della Commissione sanità della Regione Lombardia, Margherita Peroni ha ribadito la propria lotta al mantenimento del garante dell’infanzia, una figura istituita nel 2009. Di seguito il testo integrale del comunicato:

"Abbiamo confermato la volontà di mantenere la figura del Garante, anche alla luce delle tante situazioni che si rilevano anche nella nostra Regione e che ci sono state segnalate, nel corso delle audizioni svolte, da numerose realtà e associazioni". Così si è espressa Margherita Peroni, presidente della Commissione sanità e assistenza di Regione Lombardia, al termine della seduta odierna, nella quale si è deciso di stralciare dal progetto di legge 146 (misure per la crescita, lo sviluppo e l’occupazione), gli articoli 62 e 63, relativi alla figura del Garante dell’infanzia e dell’adolescenza. La commissione chiede dunque che sopravviva la figura del Garante, istituita in Lombardia dalla legge 6  del 2009, votata in consiglio all’unanimità. "Dovremo riprendere in mano quella legge – ha aggiunto Margherita Peroni – per attuarla il prima possibile. Abbiamo preso un impegno che prevede l’operatività del Garante, senza appesantire troppo le strutture e garantendo le risorse con oculatezza". Il progetto di legge passerà ora alla quarta commissione ed in aprile approderà in Consiglio per la votazione.

 
 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI