Pagani (Pd): sul lavoro purtroppo Monti ha scelto i mercati

0
Bsnews whatsapp

Purtroppo tra mercati e patto sociale il Governo ha scelto i mercati. A dirlo, con una nota, è il responsabile regionale Lavoro del Pd Paolo Pagani, che interveniene così sulla trattativa tra sindacati e governo Monti sulla riforma del mercato del lavoro.

ECCO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO 

Ad oggi la vicenda della riforma del mercato del lavoro non è soddisfacente. Ha pesato il fatto che il Governo non ha cercato davvero l’accordo. Ha ragione Bersani. Tra mercati e patto sociale il Governo ha scelto i mercati. Grave è, nella fattispecie dei licenziamenti economici, l’assenza della possibilità di reintegro. Si è aperto un portone ai licenziamenti più facili. Questa è flessibilità cattiva, per dirla con la Fornero. Non sottovalutando gli aspetti positivi (apprendistato, maggior costo dei contratti a tempo determinato, blocco delle reiterazioni dei contratti atipici), gli ammortizzatori sociali per i precari sono insufficienti. La strategia di attacco alla precarietà, vero dramma moderno, richiede un sforzo maggiore. Tanto più a Brescia, dove il tema è drammatico: basti pensare che negli ultimi due anni oltre il 70 per cento delle assunzioni è stata con contratto atipico, delle quali una percentuale significativa sono partite Iva. In Parlamento il PD, come sottolinea ancora Bersani, sarà impegnato per superare gli aspetti più negativi della proposta del Governo.

Paolo Pagani

Responsabile Provinciale Lavoro PD Brescia

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. manooooo’ dopo 5 mesi ci sono arrivati pure i geni del PD pensa te che le massaie ed i lavoratori lo avevano capito gia’ da novembre e senza nemmeno essere economisti , professori o bocconiani LOL , peccato che ora e’ troppo tardi

RISPONDI