“Gli anni ’60 negli abiti di Franco Frassine”. Il 31 la mostra al Laboratorio Poisa

0

“Gli anni ’60 negli abiti di Franco Frassine”. E’ questo il titolo della mostra che si terrà il 31 marzo dalle ore 13:30, al Laboratorio Poisa di via Pace 9a Brescia. Il “Laboratorio Poisa” trae le sue origini nelle antiche conoscenze artigiane che la Famiglia Poisa (restauratori e doratori bresciani), la cui avventura nel mestiere iniziò nel lontano 1753. E dal 2008 è impegnato come luogo d’incontro tra persone con e senza disabilità, detenuti di Verziano, docenti e allievi dell’Accademia di Belle Arti di S.Giulia, alunne e alunni delle scuole elementari del quartiere, parrocchie e oratori, volontari e operatori della Fobap Onlus di Brescia e dell’Anffas di Brescia, restauratori, liutai, esperti di comunicazione e fotografi.

“E’ una sfida economica”, si legge in una nota, “perché le sorti del progetto, dopo un biennio di avvio che si è reso possibile grazie al contributo del Comune di Brescia, reggono solo ed esclusivamente sulle gambe dell’ente che ne ha la titolarità (la FoBAP di Brescia). E’ una sfida artistica e culturale, perché gli oggetti che si producono hanno l’ambizione di uscire dal recinto un po’ angusto dei lavoretti che solitamente associamo alle persone con disabilità. E’ una sfida di accoglienza, perché fare lavorare insieme persone con e senza disabilità, persone in situazione di disagio, volontari, operatori, maestri d’arte, studenti, non è facile”.  

Comments

comments

LEAVE A REPLY