Storie di giardini e giardinieri a Urago d’Oglio

0
Bsnews whatsapp

Per la rassegna Un libro, per piacere! venerdì 23 il Centro Civico di Urago d’Oglio ospiterà “Storie di giardini e giardinieri”,  lettura – spettacolo con Laura Torelli accompagnata dal violino di Giovanna Camerlenghi e dal violoncello di Giuseppe Casarotti.

“L’umanità è nata in un giardino” spiega l’attrice “e l’uomo continua a creare giardini per realizzare un suo desiderio inappagato. Un giardino è ciò che secondo molte tradizioni e credenze escatologiche ci aspetta nell’al di là, e che ci spetta: paradiso, campi elisi, giardino delle esperidi. Da un giardino dobbiamo essere stati cacciati; altrimenti, come lo avremmo potuto abbandonare?”

Partendo da questo presupposto Laura Torelli ci accompagna in giardini letterari scaturiti da diverse e famose penne, giardini dalle diverse sfumature e atmosfere (o forse dovremmo dire fioriture).

Potrà così capitare di conversare con “scrittori-giardinieri” famosi, come Jean Giono, Mark Twain, Italo Calvino, Emily Dickinson.

Questo percorso infatti non ci accompagnerà soltanto in suggestivi e profumati giardini letterari, ma soprattutto alla scoperta (o alla riscoperta) di splendide pagine di narrativa.

La serata è fra quelle del ciclo organizzate nell’ambito di una speciale collaborazione con Cogeme, main sponsor della manifestazione, come contributo alla diffusione della cultura ecologica e della sostenibilità ambientale.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI