Salò, liceo classico a rischio. La mobilitazione dei sindaci

    0

    Al Fermi di Salò rischia di sparire l’indirizzo classico. Con il prossimo anno scolastico, infatti, potrebbe sparire la quarta ginnasio, visto che le 16 iscrizioni non sono state ritenute sufficienti a formare una classe. Contro l’ipotesi della chiusura si sono già mossi i presidenti delle Comunità montane (Alto Garda e Valle Sabbia) e 37 sindaci della zona, che hanno inviato un appello alle istituzioni provinciali, regionali e scolastiche. Nella lettera, in particolare, si sottolinea che il presidio di Salò è centrale per molti studenti risiedono in paesi della Valle Sabbia e dell´Alto Garda (in particolare Tremosine, Tignale, Gargnano, Bagolino, Anfo, Idro, Vestone, Provaglio, Casto, Pertica) che difficilmente potrebbero raggiungere quotidianamente la città per andare all’Arici o all’Arnaldo.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Cambino indirizzo, oppure vadano in collegi studenteschi. Io avevo compagni di classe ( a Brescia) da Vezza d’Oglio. E’ tempo di vacche magre.

    LEAVE A REPLY