Green Hill, la protesta sbarca a Roma. Oggi presidio al Senato per chiedere la chiusura del canile

0

Continua la protesta contro Green Hill. Dopo il blitz di alcuni giorni fa, durante il quale alcuni attivisti si sono incatenati alle finestre dell’allevamento di Montichiari, oggi la protesta si sposterà a Roma. Gli animalisti hanno infatti indetto un presidio davanti a Palazzo Madama, sede del Senato, a partire dalle 14, per fare pressione sulla XIV Commissione. Gli attivisti chiederanno ai parlamentari di approvare un emendamento, in linea con la normativa europea, che potrebbe portare alla chiusura definitiva dell’allevamento di cani destinati alla vivisezione.

I dettagli della manifestazione

“ALTRIMENTI CI ARRABBIAMO”!

MARTEDI 27 MARZO

PRESIDIO DI PROTESTA DAVANTI AL SENATO

ORE 14.00  Piazza delle Cinque Lune (a 100 metri da Piazza Madama)

Organizzato da Coordinamento Fermare Green Hill e Comitato Montichiari Contro Green Hill

 —–

Abbiamo protestato, abbiamo raccolto firme, abbiamo fatto informazione e sensibilizzato migliaia o forse milioni di persone su un tema così nascosto e segreto come la vivisezione. Ma potrebbe non bastare. E non sarebbe certo la prima volta.

Non sottovalutate l’importanza di questa protesta per far sentire la nostra voce a coloro che stanno decidendo le sorti dei cani prigionieri di questo lager!
Vogliamo la chiusura di Green Hill… altrimenti ci arrabbiamo!

Durante la giornata di martedì 27 il Comitato Montichiari Contro Green Hillconsegnerà ai membri della XIV Commissione le decine di migliaia di firme raccolte negli ultimi mesi per la chiusura di Green Hill. Se avete raccolto delle firme contattate immediatamente il Comitato alla mail montichiaricontrogreenhill@gmail.com

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY