Imprese, nel 2011 Brescia perde l’8 per cento del giro d’affari

0

Meno 40 miliardi di euro per le imprese lombarde durante l’ultimo anno, con una riduzione del giro d’affari in media del 5,8 per cento rispetto al 2010. E Brescia ancora una volta il triste primato di essere la provincia dove le aziende hanno sofferto maggiormente, con un calo dell’8 per cento del giro d’affari tra il 2010 e il 2011. A stabilirlo è un’indagine dell’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza.  Agli imprenditori e artigiani lombardi non resterà che consolarsi con i dati del 2009 che, invece, vedevano una perdita media del 20 per cento rispetto all’anno precedente, seguita da un -3 per cento tra il 2009 e il 2010.  

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY