Pisogne, giovedì Marco Baliani presenta “Ama il prossimo tuo”

0

Giovedì 29 marzo alle 20.45 la Chiesa di Santa Maria Assunta a Pisogne ospita Ama il prossimo tuo di Marco Baliani, uno dei grandi protagonisti di questa edizione di Crucifixus. L’attore e drammaturgo porta sul palcoscenico una serie di riflessioni in forma di monologo che, con la sensibilità che lo contraddistingue nel cercare continuamente il cuore delle cose, forniscono degli spunti per conservare sguardi vigili sul mondo. Baliani parte dalla Parabola evangelica del Buon Samaritano, sviscerando i nessi e i rapporti tra parole e concetti come «amore», «prossimo» e “te stesso”, attraverso i mezzi propri del suo teatro: la parola e il gesto. La lettura di un brano di Vittorini, il racconto di una fiaba orientale e una africana, rimescolano le carte della nostra percezione della Storia. Racconta del timore dellaltro, di come sia difficile accostarsi al povero, all’ammalato, al diverso: perché in loro si rispecchiano la nostra fragilità e le nostre paure.

Sempre giovedì 29 alle 20.45 Crucifixus propone la seconda replica di Interrogatorio a Maria con Milvia Marigliano. La Chiesa di Santa Maria Annunciata a Bienno ospita quindi questo oratorio sacro, ma di una sacralità tutta umana, intrisa di carne, di dolore ma anche di speranza. Un coro, in un teatro spoglio e privo di una spazio scenico definito, evoca Maria, la madre del Cristo. Alle domande prevedibili del "coro", risponde questa madre delle madri, questa donna delle donne. Nel brano di Testori la parola diventa vera drammaturgia "sacra", perché è più grande di chi la dice, risuona come provocazione, chiama l’uomo e ne fa il testimone, il custode del dire secondo il suo destino. Questo il senso intimo e profondo di Interrogatorio a Maria: seguire la parola e lasciare che questa prenda progressivamente spazio in noi. Il luogo in cui la musica trova lo spazio drammaturgico di un dire, dove suono e parola convivono nell’attesa di ciò che è imprevedibile e nella meraviglia di ciò che dovrà accadere, che accade e che è già e da sempre accaduto.

Comments

comments

LEAVE A REPLY