Teatro sociale, i “Brividi fuori scena” accolgono l’attore e umorista Natalino Balasso

0

Giovedì 29 marzo alle 17.45, nel foyer del teatro Sociale (via Felice Cavallotti 20) prende avvio una nuova iniziativa del CTB TEATRO STABILE DI BRESCIA: “BRIVIDI FUORI SCENA”. Dopo le fortunate rassegne “Autori e teatro” e “Incontri nel foyer”, si indaga stavolta tra le pieghe del giallo e del noir con cinque scrittori, non solo di genere, che hanno puntato la loro lente di ingrandimento sul mondo, usando gli strumenti dell’ironia, dell’ispezione, della commozione. A colloquio con altrettanti intervistatori, nello spazio informale del foyer, parlano dei loro libri, della passione per la scrittura e del loro rapporto con il teatro. La  rassegna è a cura di Magda Biglia. L’ingresso è libero (fino a esaurimento dei posti disponibili).

 

Il primo appuntamento vede alla ribalta Natalino Balasso – a Brescia per lo spettacolo I Rusteghi nell’ambito della Stagione di prosa del CTB Teatro Stabile –  che presenta il suo terzo romanzo, Il figlio rubato (Kellermann editore), intervistato dalla giornalista Milena Moneta.

Sono poi attesi: Andrea Vitali con la novità Galeotto fu il collier (2 aprile); Piero Colaprico, autore di Mala storie e Trilogia della città di M. (16 aprile), Marco Vichi con l’ultima avventura del Commissario Bordelli (23 aprile) e infine Elda Lanza con l’anteprima di La signorina Olga (3 maggio).

 

NATALINO BALASSO attore, comico, autore teatrale e letterario, debutta in teatro nel 1990, in televisione nel 1998, al cinema nel 2007 e pubblica libri dal 1993. Il figlio rubato è il suo terzo romanzo dopo Livello di guardia (2007) e L’anno prossimo si sta a casa (2004), usciti entrambi per Mondadori. Dal 2010 collabora con il Fatto Quotidiano.it. Nel 2011 ha scritto e interpretato L’Idiota di Galilea per la regia di Stefania Felicioli. Attualmente è impegnato nella fortunata tournèe de I Rusteghi per la regia di Gabriele Vacis, nel calendario della Stagione di prosa del CTB Teatro Stabile di Brescia. Natalino Balasso è anche autore e interprete di apprezzati video comici a sfondo sociale per youtube.

 

IL FIGLIO RUBATO è pubblicato da Kellermann editore. I fatti si svolgono nella ricca provincia del Nordest, famiglia, villa, fabbrichetta. Una vendetta terribile arriva da lontano. Un giornalista curioso scava per portare a galla segreti ben custoditi. Il passato ritorna, la storia si fa dura; come la vita, con le sue contraddizioni e il suo faticoso arrancare.

 

Info

CTB TEATRO STABILE DI BRESCIA

Contrada delle Bassiche, 32  tel. 030 2928611-617

[email protected]

Teatro Sociale -Via Felice Cavallotti, 20 Brescia tel. 030 2808600

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome