Teatro sociale, i “Brividi fuori scena” accolgono l’attore e umorista Natalino Balasso

0

Giovedì 29 marzo alle 17.45, nel foyer del teatro Sociale (via Felice Cavallotti 20) prende avvio una nuova iniziativa del CTB TEATRO STABILE DI BRESCIA: “BRIVIDI FUORI SCENA”. Dopo le fortunate rassegne “Autori e teatro” e “Incontri nel foyer”, si indaga stavolta tra le pieghe del giallo e del noir con cinque scrittori, non solo di genere, che hanno puntato la loro lente di ingrandimento sul mondo, usando gli strumenti dell’ironia, dell’ispezione, della commozione. A colloquio con altrettanti intervistatori, nello spazio informale del foyer, parlano dei loro libri, della passione per la scrittura e del loro rapporto con il teatro. La  rassegna è a cura di Magda Biglia. L’ingresso è libero (fino a esaurimento dei posti disponibili).

 

Il primo appuntamento vede alla ribalta Natalino Balasso – a Brescia per lo spettacolo I Rusteghi nell’ambito della Stagione di prosa del CTB Teatro Stabile –  che presenta il suo terzo romanzo, Il figlio rubato (Kellermann editore), intervistato dalla giornalista Milena Moneta.

Sono poi attesi: Andrea Vitali con la novità Galeotto fu il collier (2 aprile); Piero Colaprico, autore di Mala storie e Trilogia della città di M. (16 aprile), Marco Vichi con l’ultima avventura del Commissario Bordelli (23 aprile) e infine Elda Lanza con l’anteprima di La signorina Olga (3 maggio).

 

NATALINO BALASSO attore, comico, autore teatrale e letterario, debutta in teatro nel 1990, in televisione nel 1998, al cinema nel 2007 e pubblica libri dal 1993. Il figlio rubato è il suo terzo romanzo dopo Livello di guardia (2007) e L’anno prossimo si sta a casa (2004), usciti entrambi per Mondadori. Dal 2010 collabora con il Fatto Quotidiano.it. Nel 2011 ha scritto e interpretato L’Idiota di Galilea per la regia di Stefania Felicioli. Attualmente è impegnato nella fortunata tournèe de I Rusteghi per la regia di Gabriele Vacis, nel calendario della Stagione di prosa del CTB Teatro Stabile di Brescia. Natalino Balasso è anche autore e interprete di apprezzati video comici a sfondo sociale per youtube.

 

IL FIGLIO RUBATO è pubblicato da Kellermann editore. I fatti si svolgono nella ricca provincia del Nordest, famiglia, villa, fabbrichetta. Una vendetta terribile arriva da lontano. Un giornalista curioso scava per portare a galla segreti ben custoditi. Il passato ritorna, la storia si fa dura; come la vita, con le sue contraddizioni e il suo faticoso arrancare.

 

Info

CTB TEATRO STABILE DI BRESCIA

Contrada delle Bassiche, 32  tel. 030 2928611-617

organizzazione@ctbteatrostabile.it

Teatro Sociale -Via Felice Cavallotti, 20 Brescia tel. 030 2808600

Comments

comments

LEAVE A REPLY