Mura, le fiamme bruciano il tetto del ristorante “Toranno”

0
Bsnews whatsapp

Tutta colpa di una stufetta. L’incendio che ha distrutto 600 metri del tetto del ristorante <Toranno> di Mura, lungo la strada che collega Nozza a Pertica Alta, sembra essere partito proprio da una stufetta posta nell’appartamento al piano superiore del ristorante. A lanciare l’allarme un gruppo di ragazzi che stava percorrendo la strada alta in direzione Belprato che hanno notato alcuni bagliori provenire proprio dal noto ristorante valsabbino. Sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco di Salò e Vestone che hanno iniziato a buttare acqua sul fuoco nel tentativo di domare le fiamme. La stessa acqua però ha impregnato anche i muri dello stabile, rendendo inagibili i locali al piano terra, dove si trova il ristorante. Per i gestori quindi, chiusura forzata almeno per qualche tempo, ma non nel tempo giusto visto che l’arrivo della primavera e le festività pasquali aveva già fatto segnare il tutto esaurito.  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI