A Rodengo va in scena “Emozioni. La canzone italiana d’autore degli anni ‘70”

0
Bsnews whatsapp

Stasera va in scena un nuovo appuntamento di “Un libro, per piacere!”: a Rodendo Saiano ci sarà una lettura-concerto dedicata alla canzone d’autore degli anni ’70.

La serata è curata da Flora Zanetti per la parte letteraria e da Alessandro Adami per le musiche, supportato dal violino di Stefano Zeni e dalla chitarra di Carlo Gorio. Questi nomi, già da sé, sono un ottimo motivo per non perdere la serata. A questo si aggiunga il tema e il format del “racconto-concerto”, che si avvale anche di immagini e documenti sonori originali.

È una sorta di viaggio musicale negli anni ’70 e in particolare nella canzone d’autore italiana, di cui coglie alcuni momenti emblematici attraverso pezzi indissolubilmente legati all’immaginario di quel decennio. Tracciando con precisione e cura filologica le origini e lo sviluppo di un vero e proprio genere musicale, la serata propone una rilettura della canzone d’autore, non tralasciando la varietà degli esiti musicali e poetici raggiunti. Francesco Guccini, Lucio Dalla, Francesco de Gregori, Edoardo Bennato sono solo alcuni dei moltissimi artisti attivi in quegli anni e che lo spettacolo convoca per offrire momenti di grande emozione, grazie a voci e strumentisti in grado di restituire la straordinaria intensità del fenomeno della canzone d’autore.

Il Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano, che organizza la rassegna, ringrazia tutti i sostenitori che hanno permesso la realizzazione di questa e delle altre serate della manifestazione:
Cogeme, in primo luogo, e poi Teletutto, Edicolè edicola delle Erbe di Chiari, la Cooperativa sociale Il Nucleo, Estral forme d’alluminio estruse, Normalien fonderia pressofusione, Eredi Gnutti Metalli, infine il Ristorante pizzeria Bistrot di Chiari.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI